in

Calciomercato Juventus: Bendtner va via a Giugno?

Quando Nicklas Bendtner sbarcò a Torino, la scorsa estate, non riuscì affatto ad entusiasmare i tifosi della Juventus che sognavano invece nomi più altisonanti come Drogba o David Villa.

Oggi, a sette mesi di distanza dal suo approdo in Italia, possiamo affermare con certezza che l’attaccante danese si sia rivelato un autentico “flop”.

juventus

Mai incisivo sotto porta, mai determinante per i suoi, nelle sue poche apparizioni Bendtner ha deluso fortemente le aspettative, per poi infortunarsi e frantumare definitivamente ogni possibilità di riscatto. Come se non bastasse tutto questo, due giorni fa l’ex centravanti dell’Arsenal è stato arrestato in quel di Copenaghen per aver guidato contromano ed in stato di ebbrezza, guadagnandosi (come punizione) l’esclusione dalla nazionale danese per i prossimi sei mesi.

Dal canto suo, anche la società bianconera sta pensando di “punire” il giocatore: Marotta ha ormai esaurito la sua dose di pazienza e potrebbe nelle prossime ore proporre al suo attaccante di rescindere consensualmente il contratto. Qualunque sia la scelta della dirigenza bianconera, una sola cosa è sicura: Bendtner non resterà affatto negli annali della Juventus.

Written by Angelo Damiano

Angelo Damiano, nato ad Atripalda (Av), diplomato presso il Liceo Linguistico Imbriani di Avellino. Attualmente studente universitario alla facoltà di Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Salerno. Amante del calcio, della politica, della storia, della Juventus e dell'Avellino.

Pescara, arriva Zeman a Giugno dopo l’esonero di Bergodi?

crocetta l'espresso

La Sicilia abolisce le province