in ,

Calciomercato Juventus: Draxler è sempre il primo obiettivo, Siqueira presto le firme

Dopo la bella vittoria in Supercoppa contro la Lazio, la Juventus di Massimiliano Allegri è tornata in Italia con una coppa in più accompagnata però dalla consapevolezza che c’è ancora qualcosa da fare sul mercato prima di potersi buttare a capofitto sulla nuova stagione. Julian Draxler resta sempre il primo obiettivo per la trequarti. L’intesa con il giocatore è stata già raggiunta da tempo, per Draxler è pronto un contratto da 3,5 milioni più bonus a stagione. Draxler ha espresso la propria volontà di lasciare Gelsenkirchen per trasferirsi alla Juventus, ma lo Schalke 04 non sembra intenzionato a lasciarlo andare tanto facilmente.

=> Qui tutti gli aggiornamenti sul calciomercato 2015.

I contatti tra la Juventus e lo Schalke 04 non si sono mai interrotti. Marotta, nei prossimi giorni, riproporrà l’offerta da 15 milioni più 9 di bonus, legati al numero di presenze che Draxler collezionerà, ricordando che il giovane fantasistà è reduce da due infortuni ai tendini. Lo Schalke 04 non si muove dalla sua posizione e continua a chiedere 30 milioni. Per questo motivo gli uomini del calciomercato della Juventus tengono d’occhio tutte le alternative: Gotze, Guarin, Witsel, Cuadrado e Vazquez.

Come annunciato da Allegri dopo la Supercoppa per rimanere competitiva in Europa la Juventus ha bisogno di due innesti. Oltre al trequartista c’è bisogno di un esterno sinistro, individuato in Guillherme Siqueira. L’accordo con l’Atletico Madrid è stato già raggiunto, sulla base del prestito oneroso con obbligo di riscatto fissato intorno ai 10 milioni. Manca da convincere Siqueira al quale è stato proposto un triennale da 2,2 milioni di euro, attenzione però al Psg che potrebbe far cambiare idea a Siqueira con ingaggio decisamente più cospicuo.

Juventus Fc

Juventus Fc, Bonucci e il motivatore divorziano dopo 7 anni

Temptation Island 2, Emanuele: “Avrei cercato in ogni modo di tornare con Alessandra”