in

Calciomercato: Juventus e Inter su Rooney?

Wayne Rooney e sir. Alex Ferguson sono ai ferri corti, la decisione di non schierarlo dal primo minuto nel big match contro il Real Madrid ne è la testimonianza lampante, ma anche in campionato il centravanti inglese è stato ormai spodestato dal suo ruolo di “prima donna”, superato da un Van Persie in forma strepitosa e dall’estro devastante di “Chicharito” Hernanez.

juventus-celtic

Per l’ex attaccante dell’Everton si aprono quindi nuovi scenari, dato che l’idea di continuare a scaldare la panchina dell’Old Trafford non lo alletta affatto: molti top club hanno già cominciato a sondare il terreno, ma il Paris Saint Germain è senza dubbio la squadra che più di ogni altra può permettersi spese particolarmente alte.

A fare concorrenza ai parigini ci sono due società italiane: l’Inter e la Juventus. I nerazzurri hanno bisogno di acquistare un grande attaccante  per rinforzare un reparto che sarà orfano di Milito, ma Moratti non ha intenzione di spendere somme da capogiro.

Inter nuovo stadio

Chi invece vuole investire con maggior decisione è la Juventus: i bianconeri hanno già chiuso con Llorente dell’Atletico Bilbao, ma l’idea di affiancare al centravanti basco un fuoriclasse come Rooney è molto allettante: Marotta sarebbe disposto a versare nelle casse dei “red devils” i 27 milioni di euro richiesti, a patto che il ragazzo decida di tagliarsi lo stipendio.

Seguici sul nostro canale Telegram

Pastiera Napoletana di riso

Agenzie per il Lavoro Cosa Sono

Reggio Emilia: si riducono lo stipendio per far assumere 29 precari