in

Calciomercato Juventus: Giovinco vuole una buonuscita, intanto la società pensa al futuro

Sebastian Giovinco a giugno saluterà la Juventus per accasarsi nella MLS, precisamente a Toronto, da quattro giorni ormai il mondo intero parla di questa operazione milionaria. Il numero 12 bianconero avrebbe fatto sapere alla società che sarebbe molto felice poter salutare a giugno per potersi godere, con i suoi compagni, un altro scudetto, ma la società nella persona di Beppe Marotta ha detto al giocatore, con molta eleganza, che sarebbe meglio se salutasse già in questa sessione di mercato rescindendo il contratto. La Juventus sembra disposta ad accettare le richieste di Giovinco offrendogli una sostanziosa buonuscita e così Marotta potrà acquistare un altro attaccante: Zaza nettamente favorito su Osvaldo.

Ma la Juventus si sa, con un occhio guarda al presente e con l’altro scruta il futuro alla ricerca di colpi in prospettiva. Da qualche tempo la dirigenza bianconera ha messo gli occhi su Tomas Necid, che non è proprio un giovanotto, ma è un attaccante ceco di buone speranze. E’ un classe ’89 ed è di proprietà del Cska Mosca ma attualmente gioca in prestito in Olanda, allo Zwolle. L’accordo con i russi per l’attaccante alto 1.90 per 80 chili di peso, è già stato raggiunto, manca solo il sì del giocatore. L’idea sarebbe quella di acquistarlo insieme al Chievo in questa sessione di mercato e poi valutare a giugno se sia degno di vestire la maglia bianconera.

Sulla scia del “colpo Pogba” la società di Corso Galileo Ferraris è sempre attenta al mercato dei giovani. Quale potrebbe essere una vetrina di giovani migliore del Sud Americano Sub20? Gli scout bianconeri hanno messo gli occhi su due giovani dal sicuro avvenire: il primo è Thiago Maia centrocampista brasiliano classe ’97 di proprietà del Santos, il secondo è Kenedy su cui ha già messo gli occhi mezza Europa, autore di un gol pazzesco contro il Cile. E’ un attaccante anch’egli brasiliano, classe ’96, e attualmente gioca nella Fluminense  e verrebbe acquistato dalla Juventus in compartecipazione con l’Udinese.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Amazon offerte di lavoro 2015

Amazon assume in Italia: ecco le offerte 2015 per lavorare con il gruppo

edilizia ecosostenibile

Chi ha paura delle case prefabbricate? Belle, economiche, sostenibili e possibili