in ,

Calciomercato Juventus, Morata deciderà il suo destino: svelata la clausola di recompra

La Juventus si prepara alla sfida di Champions League dopo aver confermato ancora una volta in campionato di essere la squadra da battere ma a tenere banco in casa dei bianconeri potrebbe essere la questione relativa alla permanenza a Torino di Alvaro Morata; il portale portoghese Football Leaks avrebbe svelato i dettagli del contratto dello spagnolo, rendendo nota l’ormai famosa clausola di recompra a favore del Real Madrid.

L’affare tra le due società era stato messo nero su bianco nell’estate del 2014, con la Juventus che aveva acquistato il giocatore per una cifra vicina ai 20 milioni di euro; nel contratto era stata inserita una clausola rescissoria da 80 milioni per liberare il giocatore ma c’era anche dell’altro. La cifra pattuita per l’eventuale diritto di riacquisto da parte del Real Madrid sarebbe di 30 milioni.

Questa cifra però sarebbe vincolata al numero delle presenze di Morata in questa stagione: se fosse inferiore al 50%, il Real Madrid potrebbe far valere la clausola di recompra anche per una cifra inferiore a quanto scritto in precedenza. Tutto però sarà vincolato alla volontà del giocatore che potrà comunque scegliere dove proseguire la sua carriera secondo quanto riportano i colleghi di Gazzetta dello Sport.

PENSIONI 2017, ape social e quota 41 al via l'accertamento dell'Inps e i termini per le domande tardive

Pensioni: se l’Inps fallisse cosa succederebbe?

Foto Facebook Chris Rock

Oscar 2016, Chris Rock e una conduzione rivedibile: “Oscar So White” alla lunga stanca