in ,

Calciomercato Juventus, Morata: Marotta studia come respingere il Real Madrid

Alvaro Morata è sicuramente l’uomo di copertina di questo periodo in casa Juventus. Dopo il meraviglioso sinistro all’Etihad Stadium che ha firmato la rinascita dei bianconeri, Marotta vuole cercare ad ogni costo di trattenere Morata a Torino, dunque di respingere gli attacchi del Real Madrid. Ogni volta che Morata la mette dentro, Florentino Perez si mangia le mani e attende impaziente giugno per riportare a casa Alvaro. Ma la Juventus non ha alcuna intenzione di lasciarlo andare e vuole offrire a Morata, entro gennaio, un contratto quinquennale a salire da 3,5 milioni più bonus.

Con ogni probabilità il Real Madrid a giugno busserà alla porta della Juventus con i 30 milioni richiesti dalla clausola di “recompra”. Tutto dipenderà dalla volontà di Morata che, come ha dimostrato nella doppia semifinale di Champions League dell’anno scorso, è ancora rimasto attaccato al Real e sicuramente non gli dispiacerebbe tornare a casa. “Siamo ancora a metà settembre, non ho la minima idea di cosa succederà da qui a fine stagione” ha commentato Morata al termine della partita con il City.

Ci sono dunque ottime possibilità che Morata possa restare a Torino. L’anno scorso lasciò Madrid perché non voleva fare panchina ai vari Ronaldo, Bale e Benzema ma se Florentino riuscirà a farlo sentire importante allora Alvaro potrebbe davvero tornare a casa. Sarà comunque molto difficile che il Real Madrid decida di puntare su Morata nel modo in cui ha fatto la Juventus, che fino a questo punto è stata ripagata alla grande dalle prestazioni del giovane Alvaro.

Candy crush saga

Candy Crush Saga: capolavoro di reazioni psicologiche e biochimiche

ricette salate detto fatto

Ricette salate Detto Fatto: il sushi uramaki di Hirohiko Shimizu