in ,

Calciomercato Juventus News: Gundogan è il sogno, Banega e Moutinho le alternative

Dopo un inizio di stagione tribolato, la Juventus ha ripreso la marcia. I 3 punti di ritardo dall’Inter e gli ottavi di Champions League prospettano un 2016 da protagonisti sia in Italia che in Europa per gli uomini di Allegri. Per questo motivo gli uomini di calciomercato della Juventus stanno sondando il terreno per cercare di rafforzare la rosa, soprattutto a centrocampo. Pogba, Marchisio e Khedira sono i titolari inamovibili del centrocampo della Juventus, ma i numerosi impegni e i tanti infortuni costringono i bianconeri a cercare delle alternative ai titolarissimi.

Sturaro, Lemina, Padoin, Asamoah, Pereyra ed Hernanes, sono tutti degli ottimi rincalzi, ad eccezione del brasiliano che ancora non ha avuto modo di esprimere le proprie qualità. Ma la Juventus ha bisogno di qualcuno che possa sostituire i titolari senza creare scompensi. Il primo nome sulla lista della spesa è dunque quello di Ilkay Gundogan, centrocampista del Borussia Dortmund già seguito in estate. Ma il Borussia non vuole privarsi di Gundogan già a gennaio e chiede 30 milioni per il suo cartellino. Perciò la Juventus sta provando a sondare il terreno per giugno.

Inoltre, pare che anche il Liverpool di Klopp sia interessato all’acquisto di Gundogan che, con ogni probabilità, sarà uno dei pezzi pregiati del mercato estivo. Essendo Gundogan un sogno impossibile (almeno per gennaio) la Juventus ha scelto Ever Banega e Joao Moutinho come possibili alternative. Entrambi andranno in scadenza a giugno ma, mentre Banega sembra indeciso se voler rinnovare o meno con il Siviglia, Moutinho sembra essere decisamente intenzionato a lasciare il Monaco, visti i rapporti ormai ai minimi termini con l’allenatore Jardim.

Capodanno Roma veglioni 2016

Capodanno Roma 2016, al Circo Massimo i Negramaro e Bennato per il concerto gratuito

arredare casa, arredare casa idee, arredare casa idee e consigli, arredare casa idee originali, arredamento casa, arredamento casa economico,

Arredamento casa: come sfruttare l’altezza con scale invisibili