in ,

Calciomercato Juventus News, Pogba: Mourinho è pronto a fare follie

Respinto l’assalto del Real Madrid per Paul Pogba, ora la Juventus deve fare i conti con il Manchester United. Soltanto ieri, lo Special One ha fatto la sua prima comparsa ad Old Trafford e la sua prima conferenza stampa può far tremare le gambe ai tifosi juventini. “Ho chiesto alla società quattro innesti di valore – ha esordito Mourinho in conferenza stampa – tre sono già arrivati (Ibrahimovic, Bailly, Mkhitaryan n.d.r.) mentre il quarto arriverà prima del 31 agosto.” Il nome di Pogba non è mai stato pronunciato, ma è chiaro a tutti quanto lo Special One voglia (ri)portare il fenomeno francese a Old Trafford.

=> LEGGI QUI LE ALTRE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO

I contatti tra Mino Raiola (procuratore e consigliere di Pogba) e il Manchester United in questi giorni sono aumentati d’intensità. L’offerta sarebbe di quelle monstre ed è già stata formulata: 120 milioni di euro alla Juventus, più 14 milioni netti a Pogba in cinque anni, per un’operazione che sforerebbe i 250 milioni di euro. Ora la palla passa alla Juventus e a Pogba che dovrà decidere se un ritorno ai Red Devils possa essere una cosa positiva per la sua carriera.

Certo è che Pogba non ha fretta di lasciare la Juventus e la Juventus non ha fretta di lasciar andare via Pogba. Per cui, come ha sempre precisato Marotta, la Juventus farà partire il giocatore soltanto se sarà lui stesso a chiederlo. Difficile immaginare che Pogba voglia tornare nel posto in cui non hanno creduto in lui, cedendolo alla Juventus a parametro zero. Anche se con Mino Raiola come procuratore le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

Temptation Island 3: cosa ho imparato dal documentario sui cervi

eventi milano estate 2016 triennale open night

Cena in bianco Milano 2016, data e orari: la location è ancora un mistero