in ,

Calciomercato Juventus News: Sanchez ecco l’offerta, Kanté supera André Gomes

Il calciomercato della Juventus non si ferma mai! Ieri, il gruppo si è ritrovato a Vinovo per cominciare la preparazione in vista della stagione 2016/2017 e le parole di Allegri sono state subito chiare, c’è voglia di proseguire il ciclo vincente. Dopo l’addio di Morata (e quello probabile di Pogba) gli uomini di mercato sono a lavoro per cercare giocatori all’altezza. Il primo tra questi è sicuramente Alexis Sanchez. L’attaccante cileno, attualmente di proprietà dell’Arsenal, è un pallino della Juventus dai tempi dell’Udinese. Nei giorni scorsi l’agente di Sanchez ha comunicato all’Arsenal la volontà di cambiare aria del suo assistito.

=> LEGGI QUI TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO

Dal canto suo, Sanchez non ha mai nascosto di gradire un possibile trasferimento alla Juventus, per cui i bianconeri hanno deciso di fare il primo passo verso il giocatore. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, la Juventus avrebbe già presentato un’offerta da 30 milioni, più 5 di bonus, che però l’Arsenal ha rifiutato. Sanchez non si muove da Londra se prima non arriva alla corte di Wenger un attaccante alla sua altezza. Per cui, per ora Sanchez rimane soltanto un nome in cima alla lista dei desideri di Marotta e Paratici.

Questione centrocampisti. L’obiettivo principale del mercato bianconero è il portoghese André Gomes. La valutazione fatta dal Valencia (50 mln) viene giudicata eccessiva dalla Juventus che potrebbe decidere di virare su altri obiettivi. Primo fra questi, il francese del Leicester N’golo Kanté che piace tantissimo ad Allegri per la sua duttilità e dinamicità. Per strapparlo al Leicester servono 25 milioni. In seconda fila c’è Amadou Diawara del Bologna, interessante centrocampista 19 enne, seguito da mezza Europa sul quale, però, pare essere in vantaggio la Roma.

Guns N’ Roses 2016 tour: Steven Adler sul palco con Axl Rose e Slash dopo 26 anni

ganas ristorante messicano milano

Ganas Milano: in Corso Como la vera cucina messicana