in ,

Calciomercato Juventus News, si trattano Gotze e Benatia con il Bayern Monaco

Archiviata la cocente eliminazione dalla Champions League contro il Bayern Monaco e ripresa la marcia in campionato con la vittoria nel Derby, la Juventus sta già progettando le strategie per il calciomercato della prossima stagione. Dopo le scaramucce susseguiti all’arrivo di Arturo Vidal in bianconero, continuano le collaborazioni tra il club bavarese e la Juventus. Già nella passata stagione la Juventus aveva infatti provato a portare Gotze Benatia in bianconero.

Dopo l’arrivo proprio di Vidal e di Coman al Bayern Monaco (affare che, se concretizzato porterà nelle casse della Juventus qualcosa come 70 milioni di euro) le due compagini non hanno mai interrotto i contatti. L’obiettivo numero uno della Juventus sembra essere proprio quel trequartista che Allegri ha messo da tempo in cima alla lista dei desideri, ossia Mario Gotze. Il giovane fantasista ex Borussia Dortmund non è mai stato particolarmente in Baviera, complici anche i numerosi infortuni. Gotze fu pagato 37 milioni dal Bayern Monaco appena tre stagioni, dunque è difficilmente pensabile che i bavaresi possano accontentarsi di una cifra inferiore a quella spesa.

Benatia sarebbe invece quel top player per la difesa che andrebbe ad affiancare il già collaudato terzetto composto da Barzagli, Bonucci e Chiellini. Per il capitano della nazionale marocchina si tratterebbe di un ritorno in Italia e in bianconero nello specifico, dato che dal 2010 al 2013 ha vestito la maglia dell’Udinese per poi trasferirsi per una stagione alla Roma. Benatia al Bayern Monaco percepisce uno stipendio da 7 milioni a stagione e già nella passata stagione aveva rifiutato la corte della Juventus, disposta a raggiungere anche i 5 milioni di ingaggio più bonus. Resta comunque difficile che il Bayern Monaco possa intavolare trattative di calciomercato senza l’avallo del nuovo allenatore Carlo Ancelotti che da luglio si insedierà sulla panchina dei campioni di Germania.

omicidio giulio regeni ultime news

Giulio Regeni non deve essere dimenticato: la grande bugia dell’Egitto

Pasqua 2017 Data

Pasqua 2016: idee originali per apparecchiare la tavola dei bambini