in ,

Calciomercato Juventus: Pjanic, i bianconeri pagheranno la clausola di 38 milioni

Miralem Pjanic potrebbe essere il primo colpo della Juventus in vista della prossima stagione. Allegri ha chiesto qualità sul mercato, e Pjanic incarna l’identikit perfetto del giocatore tipo richiesto dal tecnico livornese. Un affare difficile, ma non impossibile visto che il futuro del bosniaco alla Roma è legato da una clausola rescissoria di 38 milioni. Sarebbe un duro colpo per i tifosi della Roma che vedrebbero il miglior talento giallorosso passare nella seconda squadra più odiata.

=> LEGGI QUI LE ALTRE NOTIZIE DI CALCIOMERCATO.

Secondo Sportmediaset.it la Juventus avrebbe già versato i 38 milioni di euro nelle casse della Roma, battendo sul tempo la concorrenza delle grandi potenze Psg, Real Madrid e Barcellona. Pjanic diventerebbe così la mente del centrocampo bianconero, restituendo a Marchisio (quando recupererà dall’infortunio) il ruolo di mezzala. Pjanic potrebbe agire anche da trequartista nel 4-3-1-2 pensato da Allegri, modulo più funzionale all’ambiente europeo. Pjanic, insieme a Mahrez, Di Maria e Mkhitaryan, è stato l’unico ad andare in doppia cifra sia con i gol che con gli assist (12-12 contando anche la Champions) senza dimenticare l’enormità di palloni recuperati grazie alla sua capacità di leggere prima dove va la palla.

Miralem Pjanic è arrivato a Roma nell’ultimo giorno di mercato dell’agosto 2011. Aveva 21 anni ed è stato pagato appena 10 milioni di euro dall’Olympique Lione. Dopo un inizio difficile, Pjanic ha conquistato rapidamente i cuori dei tifosi giallorossi. “Amo questa maglia, spero di vincere qui un giorno. A Roma sto benissimo, ma nel calcio non sai mai dove vai a finire” le parole di Pjanic rilasciate appena due giorni fa.

Amici 14 anticipazioni terza puntata Serale

Gianna Nannini: “Italia, paese razzista e maschilista, le Unioni Civili non bastano”

Ricette dolci Detto Fatto

Ricette dolci Detto Fatto: le più golose della settimana