in ,

Calciomercato Juventus, Pogba: quanto hanno incassato realmente i bianconeri?

Il Manchester United ha ufficialmente versato i 105 milioni pattuiti con la Juventus per il riacquisto di Paul Pogba. Dopo oltre un mese di trattative, il francese è tornato nel club che appena quattro anni prima l’avevo regalato alla Juventus. Faranno sicuramente male al popolo bianconero le prime parole del francese in maglia United: “Sono tornato a casa e come se fossi stato via per una lunga vacanza…” 4 anni grazie ai quali Pogba è cresciuto parecchio, diventando uno dei centrocampisti più forti del mondo, sicuramente il più forte in prospettiva.

Inutile mettersi a discutere se la Juventus abbia fatto bene o meno a cedere la sua stella più luminosa, ma potrebbe essere utile provare a capire quanto i bianconeri hanno realmente incassato dalla cessione di Paul Pogba al Manchester United. Dal comunicato ufficiale della Juventus si legge: “[…] Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa 72.6 milioni di euro, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori.” Ma se la Juventus lo ha pagato zero, perché non incassa tutti i 105 milioni versati dallo United?

La risposta è abbastanza semplice e scritta anche nel comunicato. La prima voce riguarda il contributo di solidarietà (premio di valorizzazione del giocatore alla società in cui è cresciuto in gioventù) che ammonta a 2 milioni di euro. Inoltre, analizzando il bilancio della Juventus si scopre che Raiola incassa 6 milioni di euro per ogni rinnovo firmato da Paul con la Juventus. Infine, la Juventus si è vista costretta a dover pagare anche i 27 milioni per la sua supercommissione pattuita nel momento dell’arrivo di Pogba a Torino.

Paola Caruso Instagram

Paola Caruso Instagram: polemiche sul suo ombelico, ecco la foto della discordia

Offerte last minute agriturismo Ferragosto 2016

Ferragosto 2016 in agriturismo: 3 offerte last minute per una vacanza rilassante