in ,

Calciomercato Juventus: Pogba verso il Barcellona, ma nel 2016

Paul Pogba è il nome che tiene banco in tutti i discorsi di calciomercato: dalla Spagna, all’Inghilterra, dall’Italia alla Francia. Il calciomercato Juventus, dopo aver perso Tevez e Pirlo, non ha alcuna intenzione di lasciar partire anche Pogba. Per questo motivo, molto probabilmente, verrano rifiutate tutte le offerte che vorrebbero strappare Pogba alla Juventus già in questa stagione. Nè i 50 milioni più Oscar offerti dal Chelsea, nè i 100 milioni di Manchester City e Paris Saint Germain potrebbero convincere i bianconeri. Così il Barcellona sembra essere scattato davanti a tutti: 80 milioni, 10 netti, più bonus al giocatore, ma l’affare verrà finalizzato soltanto la prossima estate.

=> Qui tutti gli aggiornamenti sul calciomercato 2015.

Nonostante le smentite da parte degli uomini del calciomercato Juventus i contatti con il Barcellona ci sono stati. Il prossimo 18 luglio il club Campione d’Europa affronterà le elezioni presidenziali ed entrambi i candidati, Joan Laporta e Josep Bartomeu, hanno individuato in Paul Pogba il colpo giusto per racimolare più voti possibile. Entrambi i candidati presidenti hanno scelto come uomini di fiducia due ex milanisti: Demtrio Albertini sta con Laporta, Ariedo Braida con Bartomeu. Proprio Braida domenica sera ha cenato con Marotta e la portata principale  è stato proprio Paul Pogba.

Inoltre, Braida avrebbe programmato un altro blitz a Torino già nella prossima settimana, insieme al candidato presidente Bartomeu. E Pogba cosa pensa? Lui è contento di restare un altro anno alla Juventus, così come sarebbe molto contento di trasferirsi a Barcellona la prossima stagione. Il club blaugrana può essere la squadra che può farlo crescere quel tanto che basta per farlo diventare il migliore al mondo.

Mirante calciomercato Bologna

Calciomercato Bologna ultimissime: Mirante sorpassa Storari per la porta

notte dei lunghi coltelli

La Notte dei Lunghi Coltelli, 81 anni dopo l’orrore che non ha fine