in ,

Calciomercato Juventus: Vidal chiama Pogba e Bonucci al Bayern

In un’esclusiva intervista su La Stampa Arturo Vidal si racconta: tra presente, passato e futuro. Il guerriero cileno racconta le sue emozioni in vista del match di Champions LeagueMi sento un avversario, ma non  nemico, perché con la Juve sono stati anni speciali. Di vittorie, scudetti, gioie: fantastici: sarò un pò strano, sarò molto emozionato. Spero che il mio vecchio pubblico decida di non fischiarmi. Il mio addio? Eravamo tutti d’accordo: per me era una nuova opportunità, una nuova sfida, per la Juve un grande affare. Tutti contenti“. Martedì vedremo se i tifosi bianconeri decideranno di omaggiarlo oppure no.

Il continuo dell’intervista ha un sapore un po’ amarol’addio annunciato da Pep mi è parso strano, ma qui è normale. Magari finisce che vinciamo tutto. Se fossi il presidente del Bayern? Comprerei Pogba, può diventare tra i migliori al mondo. Ma anche Bazargli e Bonucci: tutti giocatori super“. Parole che suonano come un invito, una tentazione, una chiacchiera da bar che forse nasconde qualcosa di più. Il cileno elogia anche un altro giocatore della JuventusDybala non è una sorpresa”.

Il centrocampista continua soffermandosi sul match di Champions “le possibilità di passare il turno sono al 50%”. 

ricette toast

Brunch della domenica: il brunch toast di Luca Montersino

roma sotterranea visite

Roma sotterranea, le visite serali per ammirare le bellezze nascoste della Capitale