in ,

Calciomercato Milan: Ancelotti è il primo tassello per tornare grandi

Adriano Galliani, nei giorni scorsi, ha promesso ai suoi tifosi che quest’estate il calciomercato Milan sarà sfavillante, come ai vecchi tempi. Per fare una sessione di mercato come si deve, però, la squadra deve essere costruita dall’allenatore, e chi meglio di Carlo Ancelotti può creare le fondamenta per tornare ai livelli che competono? Questo è il pensiero che balena da tempo nella testa del Presidente Silvio Berlusconi, che ormai sembra essersi convinto: la prossima sarà la stagione dell’Ancelotti bis.  I contatti tra Ancelotti e il Milan ci sono sempre stati, d’altronde in molti immaginavano che quella storia d’amore lunga 8 anni non poteva essere giunta al termine.

Ora sembra proprio il momento per riportare Ancelotti a casa, il suo rapporto con il Real Madrid, ma soprattutto con Florentino Perez, è ormai usurato dopo l’eliminazione con la Juventus e il secondo posto in Liga. Da quelle parti sembrano già essersi dimenticati che appena un anno fa Carlo Ancelotti portava a casa la tanto agoniata “Decima”, impresa non riuscita a gente del calibro di Capello e Mourinho. L’unico problema per il Milan potrebbe essere l’ingaggio: il tecnico di Reggiolo percepisce infatti uno stipendio da 7,5 milioni, ma sia il Milan che Ancelotti potrebbero essere disposti a fare un  sacrificio. L’alternativa al Milan, per Ancelotti, potrebbe essere un anno sabatico, più che meritato.

Il rapporto con Inzaghi sembra dunque essere terminato, ma questo si sapeva già da tempo. Rimangono comunque in corsa per la panchina rossonera due allenatori di grande livello. Il primo è Vincenzo Montella, stanco di Firenze, ma per prenderlo sarà necessario pagare una clausola da 5 milioni e i Della Valle non hanno nessuna intenzione di fare regali. Il secondo è Unay Emery, attualmente in finale di Europa League con il Siviglia, su di lui però ci sono diversi club europei.

Seguici sul nostro canale Telegram

Urban Memories

21 maggio 1859: nasceva Sir Arthur Conan Doyle, padre di Sherlock Holmes

Calciomercato Roma

Milan – Torino probabili formazioni Serie A trentasettesima giornata