in ,

Calciomercato Milan: Cuadrado e Borja Valero, ecco i colpi chiesti da Montella

Il calciomercato del Milan è fermo all’acquisto di Lapadula, attaccante prodigio della Serie B. La società rossonera è in una fase di transizione, l’acquisto del club da parte della cordata cinese è vicino, intanto incombe anche la questione calciomercato. Vincenzo Montella, neo allenatore del Milan, avrebbe chiesto con forza gli acquisti di Cuadrado e Borja Valero. Entrambi i giocatori sono vecchie conoscenze del tecnico, allenati entrambi alla Fiorentina.

Il Chelsea ha aperto al possibile prestito per il colombiano, che vuole tornare in Italia, ma la società di Stamford Bridge pretende l’obbligo di riscatto fissato a 30 milioni di euro. Invece, trattare lo spagnolo non è facile: la Fiorentina per ora non vuole cederlo e non ha intenzione di fare dei favori al suo vecchio tecnico Montella. Insomma entrambe le strade si presentano impervie e non facili da districare, molto passerà dal calciomercato in uscita, occhi quindi puntati verso Carlos Bacca, probabile sostituto di Higuain al Napoli.

Il colombiano di proprietà del Chelsea è il giocatore ottimale per il 4-3-3 che ha in mente il nuovo tecnico rossonero. Vincenzo Montella durante la conferenza stampa di presentazione, nel giorno del raduno, aveva chiesto giocatori funzionali al suo sistema di gioco, mandando un chiaro segnale alla società. Cuadrado è quindi finito in cima alla lista dei desideri. Altro desiderio di Montella era Pjaca, ma il croato ha poi scelto la Juventus come destinazione. Tutto su Borja Valero quindi. Il centrocampista spagnolo è il giocatore adatto per garantire equilibrio e tecnica alla mediana del prossimo Milan. Pista comunque che rimane difficile a causa della concorrenza della Roma e della volontà del giocatore di restare a Firenze.

Cancro batteri kamikaze sintetici

Cancro: creati i primi batteri sintetici programmati per distruggerlo

attentato università Turchia

Afganistan, terrorismo: attentato kamikaze a Kabul, almeno 50 morti