in ,

Calciomercato Milan: dopo la cessione della società, blitz per Cuadrado, tentativo per Witsel e sondaggio per Diego Costa

La cessione del Milan riapre alla società la possibilità di operare sul calciomercato. Il club rossonero, dopo l’acquisto di Gustavo Gomez, sbarcato a Malpensa nella giornata di ieri e costato 8 milioni di Euro, ha ricominciato a lavorare per rafforzare la squadra. Sono molti gli obiettivi della società, le lacune della scorsa stagione vanno colmate ed il neo allenatore Vincenzo Montella avrebbe fatto dei nomi ben precisi alla dirigenza. Il primo nome della lista è l’ex esterno della Juventus Juan Cuadrado.

Il Chelsea di Antonio Conte ha aperto alla possibilità di cessione, ma i blues sono fermi alla richiesta di 30 milioni di Euro. I rossoneri cercano lo sconto, le due società stanno tentando di trovare un punto di contatto. Il colombiano sarebbe perfetto nel modulo di Montella, il 4-3-3 che lo ha reso famoso a Firenze. Ma il Milan non si ferma a Cuadrado, lo sblocco della cessione della società ha reso disponibili nuove entrate, soldi freschi da investire sul calciomercato. Altra trattativa che potrebbe giungere a conclusione è quella per il difensore del Villareal Musacchio.

Si riaccende la passione anche per un vecchio pallino di calciomercato del Milan: il belga Alex Witsel è al centro di un vero e proprio intrigo di mercato. Oltre alla Juventus e al Napoli, adesso anche i rossoneri stanno cercando di acquistarlo. Per l’attacco l’ultima idea è Diego Costa. La punta del Chelsea è in esubero da Londra e starebbe cercando una nuova destinazione. La Serie A è una meta apprezzata ed il Milan un contesto perfetto per rilanciarsi. Prezzo dell’operazione? 30/35 milioni di Euro.

OMICIDIO SUICIDIO NEL VIBONESE

Omicidio a San Pietro in Casale news, il padre della vittima: “Mia figlia non era una escort”

Maria Express seconda edizione

Maria Express: dal 30 Agosto la seconda edizione del web reality