in

Calciomercato Milan news: De Jong verso Parigi?

Secondo le ultime indiscrezioni il Paris Saint-Germain avrebbe messo gli occhi sul mastino del centrocampo rossonero, Nigel De Jong. Sarebbe proprio un giocatore con le sue caratteristiche che mancherebbe al centrocampo di Laurent Blanc, uno tutto corsa e muscoli, caratteristiche adatte per uno schieramento ultraoffensivo come quello dei parigini. Difficile che il Milan voglia privarsi del 30enne olandese, diventato fondamentale per Inzaghi, ma si sa che quando il PSG vuole qualcuno è difficile rispondere picche.

De Jong

Ma il Milan non è una società che si lascia cogliere alla sprovvista, e come già detto nei giorni scorsi, sarebbe interassato al nuovo Seedorf, del Feyenoord, Tonny Trinade de Vilhena, classe ’95, proposto dal suo agente Mino Raiola, uno che di giovani promesse se ne intende, infatti fu lui a portare in Italia Zlatan Ibrahimovic e più recentemente Paul Pogba. Il Feyenoord ha bisogno di vendere per rifare lo stadio e Galliani aspetta pazientemente l’evolversi della situazione.

A Gennaio il Milan perderà il suo capocannoniere del momento: Keisuke Honda che partirà alla volta dell’Australia per giocare la Coppa d’Asia per nazioni con il suo Giappone. Quindi è necessario trovare un sostituto all’altezza, anche se davanti sono in 6 (escluso Honda) a disposizione di Inzaghi che però preferisce giocare con 4 attaccanti, quindi bisogna tornare sul mercato. Konoplyanka sembra ormai lontano, se lo contendono Inter e Roma, Taarabt costa 7milioni e il Qpr non sembra intenzionato a fare sconti, dunque la dirigenza rossonera ha messo gli occhi su un altro ucraino, molto interessante, Andiry Yarmolenko, classe ’89 che può ricoprire diversi ruoli ed è in forza alla Dinamo Kiev. D’altronde si sa che il Milan ha un rapporto speciale con gli ucraini, anzi con uno in particolare.

Jules Bianchi incidente

F1, Gp di Giappone incidente Jules Bianchi: parla il padre: “Sotto i ferri per ridurre ematoma al cervello”

Jules Bianchi pagina Facebook

Jules Bianchi incidente, per Facebook è già morto: creata la pagina “Rip Jules Bianchi”