in ,

Calciomercato Milan News, Ibrahimovic: “Non credo andrò via dal Psg”

Il calciomercato Milan, senza ombra di dubbio, sarà scintillante. Zlatan Ibrahimovic, insieme a Jackson Martinez rappresenta uno dei sogni concreti della dirigenza rossonera. Se per il colombiano sembrano mancare soltanto i dettagli (attenzione all’inserimento del Manchester United nella trattativ) per Ibrahimovic la situazione è decisamente più complicata. Proprio oggi Zlatan Ibrahimovic, dal ritiro della nazionale svedese che domenica affronterà il Montenegro, ha espresso la propria opinione sulla questione: “Sono un giocatore del Psg e non credo che andrò via, anche se non si sa mai cosa può succedere.”

Qui per tutti gli aggiornamenti sul calciomercato 2015.

Ibrahimovic ha proseguito:” Con il Psg ho ancora un anno di contratto, l’anno scorso abbiamo vinto tanto e io ho intenzione di rispettare gli accordi.” L’attaccante svedese ha poi confermato i contatti con Adriano Galliani: Ogni tanto sento Galliani, ma questo non vuol dire che io tornerò al Milan. Sono tutte storie false, i giornali hanno bisogno di scrivere per questo motivo si leggono certe invenzioni.” Ibrahimovic ha poi concluso la conferenza stampa affermando che non avrebbe alcun problema di restare un anno lontano dalla Champions League.

Anche se le parole dello svedese non escludono la possibilità di un trasferimento, il secondo obiettivo del calciomercato Milan sembra essere sfumato. La dirigenza rossonera può, almeno per il momento, concentrare le proprie forze per concludere l’affare Martinez con il Porto. L’attaccante colombiano avrebbe dato il proprio consenso a giocare nel Milan, ma nelle ultime ore si sarebbero inseriti nella trattativa le due squadre di Manchester. Il Milan sembra rimanere comunque in vantaggio, avendo già avviato le trattative con il Porto manifestando, inoltre, la volontà di pagare appiano la clausola rescissoria da 35 milioni.

 

belen rodriguez ricorda i nonni

Belen Rodriguez Facebook: dopo le pulizie un applauso a Umberto Eco

Pensioni 2017 ape sociale e Quota 41 alla Corte dei Conti Giuliano Poletti ministro del Lavoro

Jobs Act ultime novità: raddoppio del congedo parentale, assegno di ricollocazione e riduzione della Cig