in

Calciomercato Milan news: la Roma apre alla cessione di Mattia Destro

L’ attacco del Milan ha bisogno di linfa nuova, dopo l’arrivo di Cerci, la partenza di Torres il prossimo indiziato ad approdare a Casa Milan è Mattia Destro. Da tempo, oramai, il presidente Silvio Berlusconi ha rivelato che il suo sogno per questa sessione di mercato ha un nome e un cognome e con la sua discesa in campo in prima persona nei lavori di calciomercato l’attaccante della Roma sembra essere diventato qualcosa in più di un semplice sogno. Destro non è molto felice della sua situazione nella capitale e non gli dispiacerebbe una cessione, dall’altre parte c’è la società che non sarebbe molto soddisfatta dei suoi atteggiamenti nonostante abbia segnato 4 gol nelle poche volte in cui è stato chiamato in causa.

Così sembrerebbe che la Roma avrebbe aperto alla cessione del suo bomber. Nelle ultime ore ci sarebbero stati dei contatti prima tra Walter Sabatini, d.s. giallorosso, e Vigorelli procuratore del giocatore e poi tra lo stesso Sabatini e l’ad rossonero Adriano Galliani. A differenza dell’incontro avvenuto prima di Natale, questa volta la società capitolina è sembrata più morbida e per l’appunto avrebbe aperto alla cessione di Destro, sulla base del prestito con obbligo o diritto di riscatto fissato intorno ai 15 milioni. Le trattative sono appena iniziate e molto probabilmente si protrarranno fino alla fine del mese di gennaio, per regalare ai tifosi quei colpi improvvisi e ad effetto che solo Adriano Galliani è in grado di compiere.

Condizione necessaria, però, affinché possa arrivare Mattia Destro è sicuramente la partenza di Giampaolo Pazzini, che non ha mai goduto della considerazione di Inzaghi. Per il Pazzo hanno già bussato alla porta diverse squadre italiane, ma finora nessuna di queste sembra aver presentato un’offerta concreta. Nelle ultime ore la società di Via Aldo Rossi avrebbe fatto un sondaggio anche per Pablo Daniel Osvaldo messo in vendita dall’Inter dopo la sceneggiata di martedì sera allo Juventus Stadium.

I giudici di MasterChef

MasterChef Italia 4: quarta puntata, i migliori e gli eliminati

fidel castro sarebbe morto secondo la stampa del dissenso in Usa

Fidel Castro sarebbe morto a L’Avana, il Governo cubano ancora non conferma