in ,

Calciomercato Milan News: Mihajlovic vuole Soriano, poi Bertolacci e Niang

Manca ancora l’ufficialità ma dopo l’incontro di Arcore con Berlusconi, Sinisa Mihajlovic sarà quasi sicuramente il successore di Inzaghi sulla panchina del Milan. L’annuncio dovrebbe arrivare tra oggi e domani, quando Adriano Galliani solleverà dall’incarico Inzaghi e buona parte del suo staff. Mihajlovic e gli uomini del calciomercato Milan avranno un gran bel lavoro da fare, ma già nell’incontro di ieri si è parlato molto dei progetti futuri e dei giocatori che Mihajlovic vorrebbe acquistare per la prossima stagione. All’ex tecnico della Sampdoria piace molto Roberto Soriano, artefice di una grande stagione in blucerchiato.

Soriano rispecchia parecchie qualità che potrebbero servire al Milan: è giovane, è italiano, ha quantità, qualità e ampi margini di miglioramento. La Sampdoria non se ne libererà tanto facilmente ma Soriano sembra essere stata la prima richiesta di Mihajlovic, inoltre il centrocampista è da tempo finito nei radar di Galliani. Un altro giocatore con caratteristiche molto simili a Soriano è Andrea Bertolacci. Forse Bertolacci ha sviluppato un maggiore senso del gol rispetto a Soriano, grazie ai suoi continui inserimenti offensivi. Molto più difficile però arrivare a lui perché in comproprietà tra Genoa e Roma, e a quanto pare i giallorossi sarebbero fortemente intenzionati di riportarlo alla base.

In attacco si pensa al ritorno di Mbaye Niang che sembra essersi sbloccato al Genoa, 5 gol in 14 partite. Il francesino ha dimostrato che ha bisogno di fiducia per poter rendere al meglio. Il dilemma più grande, però, per il calciomercato Milan è quello di chi confermare tra i giocatori in scadenza, senza contare il dilemma Menez. Abbiati, Bonera, Mexes, De Jong, Pazzini, sono tutti giocatori che potrebbero aiutare il Milan ma chi più chi meno sembra destinato a lasciare il club entro il 30 giugno. Menez è stato il migliore in questa stagione tribolata, ma ha dimostrato di sapere giocare poco con la squadra, ma ora la parola passa a Mihajlovic che si è già messo al lavoro.

Dove vedere Spagna Repubblica Ceca

Champions League finale Juventus-Barcellona, Del Bosque: “Juve pericolosissima”

Expo 2015 eventi 4 giugno

Milano Expo 2015: programma eventi di giovedì 4 giugno