in

Calciomercato Milan news: Pazzini diventa incedibile e Destro si allontana

Da tempo Giampaolo Pazzini risulta essere sulla lista dei sicuri partenti in casa Milan. Mai entrato nelle gerarchie di Inzaghi, in questi mesi è sempre rimasto al suo posto in panchina, in silenzio. A parte qualche tweet di fuoco della sua dolce metà non sembra esserci mai stato uno screzio nè con Inzaghi nè con la società. Nonostante tutto ciò il Milan ha fatto di tutto per trovargli una sistemazione adatta per poter soddisfare il desiderio del presidente Berlusconi: Mattia Destro. E così nelle ultime settimane diverse squadre hanno bussato alla porta del Milan per chiedere informazioni sul Pazzo: Sampdoria, Schalke 04, Torino e Burnley solo per citare alcune delle pretedenti.

Ma si sa: il calcio è strano; a volte basta un’episodio o un gol in acrobazia in Coppa Italia contro il Sassuolo per stravolgere la storia. Proprio quello che è accaduto al Pazzo che grazie al gol dell’uno a zero siglato contro i neroverdi è stato dichiarato, tramite il canale tematico rossonero Milan Channel, incedibile. Nonostante questa dichiarazione nelle ultime ore si sarebbe fatta avanti la Juventus che starebbe cercando un attaccante nel caso in cui Sebastian Giovinco dovesse partire alla volta di Firenze. Il mercato è ancora a lungo e i colpi di scena sono sempre dietro l’angolo.

La cessione di Pazzini è la condizione necessaria per l’acquisto di Mattia Destro. Colui che oramai è diventato l’uomo mercato rischia di veder fallire, almeno per questa sessione di gennaio, il suo trasferimento in rossonero. L’accordo tra Roma e Milan per il prestito con diritto di riscatto intorno ai 16 milioni sembrava ormai fatto, ma il gol di Pazzini ha stravolto tutto. Pazzini rimane, Destro si allontana è questa una delle principali notizie di questi primi 11 giorni di calciomercato; il presidente Berlusconi rischia di vedere il calciatore tanto desiderato giocare con un’altra maglia, magari di colore Viola.

Golden globes 2015, i make up delle star

Golden Globes 2015: le acconciature e i make up delle star da copiare

Riforma pensioni 2015:il Governo chiederà all’Ue più flessibilità e pensione anticipata per tutti