in

Calciomercato Milan news, per Salvio il Milan ha un asso nella manica ma occhio alla concorrenza

Da diversi giorni stiamo parlando dell’interessamento del Milan per l’argentino Eduardo Salvio, ma ora i rossoneri iniziano a fare sul serio: infatti ieri è stato contatto il direttore generale del Benfica che guarda caso è una vecchia conoscenza, trattasi di Manuel Rui Costa, ex stella rossonera a cui è rimasto il Milan nel cuore (ricordiamo la Champions del 2003, vinta insieme). Ma il Milan non può cullarsi di questo asso nella manica, anzi deve fare molta attenzione allo Zenit San Pietroburgo, Vilas Boas lo vorrebbe in Russia già a Gennaio e i suoi dirigenti, che hanno grandi somme da investire, sono pronti a mettere sul piatto una cifra che supera i 20 milioni.Calciomercato Milan

Il 24enne argentino ha segnato anche mercoledì in Champions e sta attirando su di sé l’attenzione di mezza Europa, ma l’ad Galliani è esperto di mercato e sa come muoversi, intanto grazie a Rui Costa avrà sicuramente una corsia preferenziale e in secondo luogo sarà molto difficile che il Benfica faccia partire la sua stella già nel mercato di Gennaio, comunque sia, il Milan è paziente e aspetta alla finestra. Salvio può essere proprio l’uomo in grado di aiutare il Milan a fare il salto di qualità.

Intanto per quanto riguarda Suso che sarebbe potuto già arrivare a Gennaio, il Milan sta pensando di posticipare il suo arrivo, infatti l’ex Almeria deve subire una fastidiosa operazione all’inguine che lo terrà lontano dal campo per almeno due mesi, dunque ora sorge il dubbio se portarlo comunque a Milanello a Gennaio oppure aspettare Giugno. Nel frattempo ha parlato Heurtaux, obiettivo dei rossoneri, autore di un gran gol domenica contro il Parma, il francese ha annunciato di voler restare a Udine per poter crescere e migliorare ancora.

Pavia: 18enne costretta a spacciare, altrimenti il digiuno. Arrestati il fratello e la cognata

pipistrelli epidemia Perù

Ebola, Italia: un milione di vaccini Made in Italy all’Oms