in

Calciomercato Milan news: si pensa a uno tra Siqueira e Douglas Santos

L’emergenza in difesa dopo gli infortuni di De Sciglio e Zapata si fa sempre più insistente in casa Milan, soprattutto per quanto riguarda i terzini. Da ormai diverso tempo la società di Via Aldo Rossi si è messa alla ricerca di un terzino, possibilmente mancino, che possa essere in grado di far rifiatare Ignazio Abate e Mattia De Sciglio. Fino ad ora si è riusciti ad arrangiarsi con Armero che però non ha mai offerto prestazioni esaltanti. Con l’infortunio di De Sciglio acquistare un nuovo terzino è diventata una priorità, un giocatore molto gradito a Inzaghi era il capitano della Fiorentina Manuel Pasqual, in scadenza a giugno che però, tramite il suo agente ha fatto sapere di essere intenzionato a rinnovare il contratto con la Viola.

La società avrebbe preferito acquistare un nazionale italiano, ma una volta sfumato Pasqual non ci sono altri terzini italiani disponibili. Ci sarebbe Davide Santon ma la trattativa con il Newcastle si sarebbe arenata anche a causa dell’infortunio avuto dall’ex Inter. Così Adriano Galliani ha spostato i suoi radar in Spagna, su una vecchia conoscenza del calcio italiano che però nella Serie A non ha mai avuto l’occasione di brillare. Stiamo parlando di Guillherme Siqueira dell’Atletico Madrid, utilizzato poco da Simeone che avrebbe già dato il lasciapassare alla sua cessione definitiva, non in prestito.

L’alternativa a Siqueira è un colpo che potrebbe risultare molto utile anche in prospettiva futura. Si tratta di Douglas Santos, passato anche lui dalla Serie A dalla fucina di talenti Udinese, anch’egli senza lasciare un segno indelebile. E’ancora di proprietà dell’Udinese che ora lo ha girato in prestito in patria all’Atletico Mineiro, è un classe ’94 e ha un riscatto fissato a 2,8 milioni e il Milan è pronto a iniziare le trattative il prima possibile.

 

Chievo Verona Milan probabili formazioni

Milan news: per Inzaghi brutte notizie da De Sciglio e Zapata

12 milioni riscatto

Greta e Vanessa in Italia: grandi polemiche per il riscatto da 12 milioni