in ,

Calciomercato Milan: “Resto in Italia”, le parole di Biglia aprono ai rossoneri

Non aspettavano che questo in Via Turati: una mossa, un’avvicinamento, un segno che l’interesse fosse corrisposto. Ma la dirigenza del Milan non credeva ad un passo del genere. Le parole di Biglia potrebbero aprire a nuovi scenari. “La mia intenzione al momento è quella di giocare un altro paio di anni in Europa – così il centrocampista della Lazio dal ritiro dell’Argentina – e di proseguire la mia carriera in Italia. Mi trovo molto bene lì“.

La Lazio ci prova a trattenere il suo regista. Tare e Lotito danno ormai per certa la partenza di Candreva e Felipe Anderson, ma non vorrebbero privarsi anche dell’ultima stella del centrocampo bianco celeste. Ecco spiegato il tentativo di rinnovo con l’ex Anderlecht. La Lazio propone un ritocco in alto dell’ingaggio passando da 1,5 milioni all’anno a 2,5, ma il giocatore prende tempo. Un segnale che può descrivere una situazione ben più complicata. L’accostamento al Milan non dispiace.

Intanto Galliani è alla finestra: interessato, ma attento a non complicare i rapporti con il Presidente della Lazio. Probabile che i rossoneri intervengano solo se l’accordo tra Biglia e i bianco celesti salti. Nella sessione di calciomercato invernale anche l’Inter aveva provato ad accostarsi all’argentino, ma ora le cose sono cambiate. Il pre contratto con Banega e l’opzione Soriano fotografano una situazione ben delineata per la mediana nerazzurra.

Ciao Darwin 2016 Madre Natura

Ciao Darwin 2016 Madre Natura: chi è la bionda mozzafiato Penny Lane (VIDEO)

Laurea in Giurisprudenza

Offerte di lavoro per laureati in Giurisprudenza 2016: occasioni per praticanti avvocati e non solo