in

Calciomercato Milan: ultimissime news di sabato 9 agosto

Diego Lopez, Dzemaili, Taarabt e Cerci. Sono ancora questi i nomi caldi del calciomercato Milan anche oggi, sabato 9 agosto.

Calciomercato Milan

Per il portiere del Real Madrid, il problema è sempre lo stesso: l’ingaggio. Lo spagnolo chiede 4 milioni, il Milan per ora è fermo a 2,5. Nella serata di ieri, l’agente di Diego Lopez, Manuel Garcia Quilon, ha discusso con Galliani a Forte dei Marmi, e pare che in mattinata sia già ripartito. Qualora la trattativa dovesse avere esito negativo, il piano B per i rossoneri è noto: Mattia Perin; l’A.D. rossonero proverebbe a strappare all’amico Preziosi l’ok per il prestito con diritto di riscatto, ma è ancora prematuro parlare di ciò, prima si attende la risposta di Diego Lopez e del suo entourage.

Di Dzemaili abbiamo già parlato: c’è ancora una differenza sostanziale tra domanda (almeno 5 milioni di euro) e offerta (2,5 milioni). Bigon terrà aperta la trattativa ancora per qualche giorno, che potrebbe servire a Inzaghi per manifestare ancora di più il suo gradimento verso il centrocampista e per spingere la società ad avvicinarsi alle richieste del Napoli.

In attacco, arrivano le parole di Urbano Cairo che sembrano chiudere le porte al Milan: “Il destino di Cerci è Torino o estero. Galliani mi ha cercato a Forte dei Marmi – ha aggiunto il presidente granata – ma non mi sono fatto trovare. Non tengo Cerci controvoglia, ma forse è il momento anche per Alessio di pensare alla proposta del Torino; il bilancio è in attivo e non ho necessità di venderlo“. Per quanto riguarda Taarabt invece, è slittato l’incontro tra il Milan e l’agente del giocatore, Kia Joorabchian: anche qui c’è una differenza, di 2 milioni di euro, tra i 7 richiesti dal QPR e i 5 offerti dai rossoneri.

news serie A

Calcio, amichevoli estive: ecco chi gioca sabato 9 agosto e domenica 10 agosto

Varsi di Parma, aereo ultraleggero precipita, 1 morto, 1 ferito grave

Varsi di Parma: aereo precipita misteriosamente, 1 morto