in ,

Calciomercato, Muntari verso l’Arabia Saudita: contratto da 7 milioni a stagione

Manca solo l’ufficialità, ma Sulley Muntari è a un passo dall’iniziare una nuova avventura. Dopo la scadenza del contratto con il Milan e 12 anni di Serie A Muntari è pronto per la nuova esperienza nel campionato dell’Arabia Saudita. Muntari è stato convinto dall’Al-Itthiad, squadra in cui nella scorsa stagione ha militato l’ex romanista Marquinho, che gli ha offerto un biennale da 7 milioni a stagione. Nella giornata di domani, se tutto dovesse andare nel verso giusto, Muntari sarà presentato a Milano dove l’Al-Itthiad si allena in questi giorni.

=> Qui tutti gli aggiornamenti sul calciomercato 2015.

L’avventura di Muntari al Milan si era conclusa già in aprile, quando il centrocampista ghanese aveva chiesto a Inzaghi e alla società di non essere più convocato, non rientrando più nei piani dei rossoneri. Muntari potrebbe venire presto raggiunto in Arabia Saudita dal suo ex compagno di squadra al Milan, Kevin Prince Boateng che negli ultimi giorni sarebbe stato contatto dall’Al-Itthiad, che sta costruendo una grande squdra per tornare a vincere un trofeo che manca dal 2009.

La storia di Muntari in Serie A comincia nel 2001 quando l’Udinese lo acquistò dalle giovanili del Liberty Professional. Dopo un anno con la primavera, Muntari conquista quasi subito il posto da titolare nell’Udinese, dove giocherà fino al 2007. Poi la prima stagione in Premier con il Portsmouth dove lascia il segno con 29 presenze e 4 gol; poi il passaggio all’Inter dove vincerà il Triplete nel 2010. Altra esperienza in Premier, stavolta in prestito, al Sunderland. Muntari ritorna poi all’Inter, ma per lui non c’è più spazio così viene acquistato dal Milan nella sessione invernale del calciomercato 2012.

omicidi ismaele lulli ultime news

Ismaele sgozzato a Pesaro, ultime news: sms-trappola inviato da fidanzata del killer

doppio allarme bomba a bologna

Paura a Bologna, doppio allarme bomba: evacuati il Tribunale e la Procura