in ,

Calciomercato Napoli, Mertens svela: “Ecco perché ho rifiutato la Cina”

“Cina? No grazie”. È stata questa la risposta di Dries Mertens alle lusinghe arrivate da Oriente. Il fantasista del Napoli, ormai imprescidibile nella squadra di Maurizio Sarri, ha raccontato e spiegato il perché del suo rifiuto al trasferimento nella Super League cinese, nonostante la ricca offerta che avrebbe potuto cambiare radicalmente il calciomercato Napoli.

Calciomercato Napoli, Mertens svela: “Ho rifiutato la Cina”

Non ci sono soldi che tengano, l’amore per il Napoli è troppo grande. “Mi sono immaginato in mezzo ai cinesi – ha affermato ridendo, come riportato da Sky Sport – a volte si sentono i giocatori dire che vanno lì per cercare una nuova avventura, un’esperienza diversa. Ma io credo non sia vero, la realtà è che sono attirati dal denaro. Mi piacerebbe conoscere la cultura asiatica, l’Asia è in cima alla lista dei miei desideri come meta oltre al calcio. Giocare in Cina, però, la vedo un’esperienza diversa. Mia moglie ha avuto testimonianze di gente che è stata lì per un anno e le ha raccontato che c’è tanto smog e non c’è un vivere sano. Poi anche con il cibo non sarebbe stato facile. Mi hanno offerto tanti soldi, ci ho pensato per un giorno ma alla fine ho rifiutato e ho scelto di restare a Napoli. Vi assicuro, però, che non è stato facile dire no a tanti soldi, soprattutto pensando al futuro dei miei figli e anche dei nipoti”. 

Ducati Scrambler, Custom Rumble 2017: come iscriversi alla seconda edizione del contest

vitalizio milionario vedova gucci

Omicidio Gucci news Patrizia Reggiani: vitalizio milionario alla vedova mandante del delitto