in ,

Calciomercato Palermo 2015, tutto su Gilardino ma occhio anche alla Samp

Maurizio Zamparini è ancora impegnato sul calciomercato per regalare un attaccante di spessore a mister Iachini, quel giocatore in grado di risolvere le partite più bloccate con una giocata. Vi abbiamo già parlato del grande interesse verso Joel Campbell dell’Arsenal e delle annesse difficoltà per arrivare al costaricano. Proprio per questo motivo, la new entry nel mirino dei rosanero sarebbe Alberto Gilardino, il classico ariete in grado di dare peso e sostanza all’attacco. L’ex bomber di Fiorentina e Genoa sarebbe, però, nel mirino anche della Sampdoria di Ferrero, che avrebbe preso in considerazione l’acquisto del calciatore di proprietà del Guangzhou.

=> LEGGI TUTTE LE ALTRE NEWS SUL CALCIOMERCATO 2015

Non solo, anche il Carpi sarebbe interessato a Gilardino, così come il Napoli che vede nel ex attaccante della Nazionale l’ideale vice-Higuain. A confermare il grande interesse del Palermo nei confronti di Gila, sarebbe stato proprio il tecnico Giuseppe Iachini, che si è sbilanciato, esprimendosi chiaramente a favore di una trattativa: “I numeri parlano per lui e il mercato è aperto. Noi restiamo alla ricerca di un attaccante, vedremo se sarà quello di Gilardino il profilo giusto“.

Anche il portierone Stefano Sorrentino si è voluto esprimere sull’argomento, mostrando tutto il suo entusiasmo per un suo eventuale arrivo: “Ve lo vado a prendere direttamente in aeroporto. E’ un giocatore che sarà anche avanti con l’età, ma che riesce poi a fare o far fare 12 goal. Inutile dire che per noi sarebbe un valore aggiunto“.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Riforma pensioni 2016 lavoratori precoci vs Matteo Renzi

Riforma pensioni 2015 ultime notizie: nella manovra di settembre più flessibilità, tutele ai lavoratori e perequazione degli assegni

Mateo Kovacic calciomercato Real Madrid

Calciomercato Inter ultimissime: Kovacic al Real Madrid, manca l’ufficialità