in ,

Calciomercato Roma, arriva Bacca se partono Gervinho e Destro

L’obiettivo del progetto della Roma è ambizioso e dopo due secondi posti (uno raggiunto più fatisocamente rispetto all’altro), vuole cominciare a portare a casa qualcosa di importante. Un trofeo, magari, per far contenti tifosi, dirigenti e giocatori. Per far ciò il calciomercato Roma potrebbe essere tra i più accesi questa estate. E’ Carlos Bacca il pupillo di Walter Sabatini e, a dire il vero, di tutta la società che pare intenzionata a puntare forte sul 28enne in forza al Siviglia, vincitrice dell’ultima edizione dell’Europa League. Bacca è l’attaccante che mette tutti d’accordo in casa Roma: qualità, quantità e pericolosità. Tutte caratteristiche importanti, caratteristiche che sono mancate alla Roma in area di rigore negli ultimi tempi. Per arrivare a lui, i giallorossi contano di raccimolare un buon gruzzoletto dalle cessioni di Gervinho e Mattia Destro.

Il gruzzoletto, infatti, deve essere abbastanza cospicuo per poter arrivare al colombiano, visto che è “bloccato”, dal Siviglia, da una clausola rescissoria da 30 milioni di euro. La società spagnola, comunque, si lascerebbe convincere da un’offerta che va tra i 20 e i 25 milioni di euro. Cifre importanti, che la Roma però potrebbe recuperare da cessioni illustri. Tanto per cominciare, l’ivoriano Gervinho, ha ricevuto offerte dall’Al-Jazira, ricco club che gli assicurerebbe di chiudere la sua carriera tra i soldi. Pare siano stati offerti 14 milioni di euro alla società giallorossa per convincerla a lasciarlo partire. Resta da capire se Gervinho sia interessato o meno al trasferimento ad Abu Dhabi, palcoscenico chiaramente minore, a soli 28 anni.

Il calciomercato che ruota intorno a Mattia Destro, invece, è molto più movimentato, nonostante non abbia passato una buonissima stagione. L’attaccante della Roma piace molto alla Fiorentina, che aveva chiesto informazioni già a gennaio. Il Torino, poi, pare si sia mosso per capire se ci sono i margini per una possibile trattativa. Un’altra concreta possibilità sarebbe quella di vedere Mattia Destro, per un altro anno almeno, con la maglia del Milan, nel caso in cui Mihajlovic dovesse diventare il nuovo allenatore dei rossoneri. Ma l’offerta migliore perviene da Sassuolo, che avrebbe individuato in Mattia Destro l’attaccante ideale per andare a sostituire Zaza. Tra le destinazioni, ovviamente, il giocatore preferirebbe Firenze o la permanenza a Milano. Nodi ancora da sciogliere, dunque, ma la Roma si è messa in moto per essere protagonista in questa sessione di calciomercato.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Caso Guerrina Piscaglia padre gratien

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 4 giugno: caso Guerrina Piscaglia news

Capelli 2015 tendenze colore babylights

Capelli 2015 tendenze colore: il babylights il trend dell’estate adatto a tutti i tagli