in

Calciomercato Roma, Manolas rifiuta lo Zenit: la società giallorossa blocca le entrate

La trattativa tra Manolas, lo Zenit e la Roma si è arenata: il difensore greco ha rifiutato il trasferimento perchè voleva essere pagato in euro e non in rubli, ma la società russa ha opposto resistenza. Allo Zenit si trasferirà solo Paredes, mentre Manolas adesso potrebbe bloccare il mercato della Roma. Per il difensore greco si sta cercando una nuova soluzione che potrebbe arrivare dalla Premier League. Su di lui ci sono gli occhi di Antonio Conte e del Chelsea, anche se i blues vorrebbero acquistare un difensore più giovane.

La Roma, dunque, deve prima cedere Manolas, fare cassa e poi potrà fiondarsi nuovamente sul mercato. Tutte le trattative restano in stand by e questo potrebbe complicare il calciomercato della squadra giallorossa. Se non dovesse essere trovata una soluzione per Manolas, la società capitolina potrebbe pensare di mandar via Rudiger, che piace all’Inter dell’ex Luciano Spalletti, ma anche all’estero. Il rapporto tra Manolas e la Roma, però, è ormai rotto e dunque anche il difensore greco vuole trovare una nuova soluzione sul mercato.

Lo Zenit adesso potrebbe fiondarsi su Acerbi, in uscita dal Sassuolo. Manolas, invece, oltre al Chelsea, potrebbe essere preso in considerazione anche da Luciano Spalletti, insieme a Rudiger. Il futuro del difensore greco, dunque, potrebbe essere ancora in Italia.

Seguici sul nostro canale Telegram

Asia Nuccetelli prima e dopo: così è cambiata la figlia di Antonella Mosetti e c’è chi la critica pesantemente

omicidio gloria rosboch news

Omicidio Gloria Rosboch, Gabriele Defilippi si addossa colpe e scagiona complice: “Ho fatto tutto da solo”