in ,

Calciomercato Roma: Nainggolan vuole più soldi, il Manchester United alla finestra

Radja Nainggolan e la Roma potrebbero essere già ai saluti. Arrivato a Roma nel gennaio 2014 il belga potrebbe lasciare la società giallorossa già questa estate. Il presidente Pallotta, infatti, potrebbe non avere le risorse finanziarie per riscattare il centrocampista, accettando così la vendita a peso d’oro a un grande club europeo. Il Manchester United sembra essere in pole.

La Roma lo scorso anno ha speso ben 9 milioni per acquisire la metà del calciatore del Cagliari, ma adesso potrebbe non essere in grado di acquistare l’altro 50%. Le cause sono due: la prima perché non è ancora certa la partecipazione in Champions League per il prossimo anno, che porterebbe nella casse giallorosse una pioggia di soldi, la seconda perché il giocatore chiederebbe un ingaggio di 3 milioni di euro. Nainggolan chiede, infatti, che il suo stipendio venga equiparato a quello di Pjanic;  la richiesta avrebbe creato un certo imbarazzo nella dirigenza e ora Sabatini sta pensando a cosa fare.  A Trigoria non vorrebbero alzare il monte ingaggi, ma allo stesso tempo si vorrebbe evitare di creare un altro caso Benatia.

In ogni caso le offerte per il Ninja non mancano. Il prezzo richiesto è tra 35 e i 40 milioni di euro, quindi 20 milioni a testa per Roma e Cagliari. La prima offerta potrebbe arrivare dal Manchester United di Van Gall e si tratta di 37 milioni. Una cifra così alta renderebbe Nainggolan il terzo giocatore belga più pagato nella storia, dopo Hazard e Witsel.

Alba Parietti attacca Daniela Santanchè

Alba Parietti attacca Daniela Santanchè: “Chiuda la bocca, ignorante nazista!”

Salerno maestra picchiata da 5 mamme

Salerno: maestra elementare picchiata in classe dalle mamme dei suoi alunni