in ,

Calciomercato Roma news, entrate uscite: Rudiger via? Umtiti e Zouma le alternative

A poco più di un mese dall’apertura ufficiale del calciomercato, la Roma lavora per non farsi trovare impreparata sia sul fronte entrate che sul fronte uscite. Le ultime news riguardano Antonio Rudiger, centrale giallorosso che non è sicuro di restare nella capitale. Se il tedesco dovesse partire, i primi nomi sul taccuino di Walter Sabatini sono quelli di Samuel Umtiti e Kurt Zouma.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CALCIOMERCATO

La Roma pagherà sicuramente i 9 milioni di euro allo Stoccarda per riscattare il cartellino di Antonio Rudiger, ma i problemi sorgono dopo. Già, perché Chelsea, Liverpool e in ultimo il PSG, avrebbero messo gli occhi sul tedesco. Coi parigini, tra l’altro, c’è in ballo anche la situazione Digne, e non è da escludere che si potrebbe mettere a segno una doppia operazione tra i due club.

Rudiger partirà solo se dovesse arrivare un’offerta importante. Nel caso in cui il centrale giallorosso dovesse lasciare la squadra, Samuel Umtiti e Kurt Zouma sono i primi indiziati per andarlo a sostituire. Umtiti, classe ’93 in forza al Lione, capace di fare anche il terzino, ha una valutazione altissima: 18-20 milioni di euro. Per mettere a segno questo colpo dunque, si dovranno abbassare prima le pretese del club francese.

LEGGI LE ULTIME NEWS SULL’AS ROMA

Zouma, invece, classe ’94 in forza al Chelsea ma fuori dallo scorso febbraio per la rottura del crociato anteriore. La Roma, Luciano Spalletti e in particolare Walter Sabatini stravedono per lui, ma anche in questo caso non si tratta di un’operazione semplice. Prepariamoci ad un’estate di fuoco dalle parti di Trigoria.

Foto: As Roma @Facebook

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

guerrina piscaglia marito in discoteca

Guerrina Piscaglia processo: malore in aula per il marito, chiamati i soccorsi

7 borghi da visitare nel Lazio

7 borghi bellissimi da visitare nel Lazio: dove andare per il ponte del 2 giugno 2016 e non solo