in ,

Calciomercato Roma, Sabatini regalerà almeno 7 acquisti a Garcia

Dopo l’arrivo di Iago Falque, “l’acquisto” di Radja Nainggolan, il rinnovo di Keita e la conferma di Ibarbo, i giallorossi hanno in mente di continuare ad essere protagonisti sul calciomercato e vogliono piazzare almeno altri sette colpi da regalare al mister Rudi Garcia. Sabatini, dunque, avrà molto lavoro da fare in questi due mesi che seguiranno. Bertolacci è stato incartato e spedito al Milan per 20 milioni di euro, domani ci sarà l’ufficialità e le visite mediche per il giocatore. Da lì, arriverà il gruzzoletto che la Roma impegnerà per gli acquisti.

==> Clicca qui se vuoi leggere altre notizie relative al calciomercato 2015.

E’ tempo di pensare al calciomercato in entrata adesso. Rudi Garcia ha chiesto prima di tutto di sistemare i ruoli scoperti della rosa ed il ds giallorosso ha in serbo almeno 3-4 valide alternative per ogni ruolo. Inutile sottolineare il fatto che la priorità assoluta e la vera mancanza nella passata stagione di questa Roma è la punta centrale, l’attaccante in grado di fare la differenza e di trascinare la propria squadra. Per risolvere questo “handicap” i giallorossi sono, da tempo, sulle tracce di Carlos Bacca (cercato anche dal Milan), senza perdere mai di vista la situazione Luiz Adriano e con un occhio verso Lukaku, di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa. Ancora viva l’ipotesi Benteke mentre abbandonata, almeno per il momento, la pista che porta ad Edin Dzeko.

Per il centrocampo la Roma non ha grosse urgenze. Col rientro al 100% di Kevin Strootman, i giallorossi sono alla ricerca di un suo vice che con De Rossi, Pjanic, Nainggolan e Keita completerebbe il reparto. Da monitorare, ovviamente, la situazione anche in uscita. Potrebbero esserci sorprese per Daniele De Rossi.

In difesa, invece, Sabatini spera di poter soffiare Kurzawa a Monaco e alla concorrenza, ma il prezzo pare assai elevato. Opzione Adriano mentre Lucas Digne del PSG potrebbe essere una buona alternativa, ma non è in cima alla lista dei desideri. Un’altra soluzione è Heurtaux dell’Udinese, in grado di giocare sia sull’esterno del campo che nel ruolo di difensore centrale. Da monitorare anche Baba. Abdennour, sempre del Monaco, dopo l’addio di Astori, è il profilo che interessa di più per completare il parco dei difensori centrali. L’altro punto interrogativo è caratterizzato, invece, dal portiere: Skorupski ceduto con la formula del prestito per due anni all’Empoli. Adesso si tratta con Romero, ma non solo.

Siamo soltanto all’inizio ma la Roma promette di essere protagonista in questa finestra di calciomercato. I tifosi giallorossi possono essere fiduciosi.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

incidente fano

Fano: morto bimbo di 8 anni, cade dallo scooter del padre e un trattore lo schiaccia

presentazione Opificio Golinelli

Opificio Golinelli: a Bologna nasce un “luogo del fare” per i giovani, frutto della riqualificazione urbana (FOTO)