in ,

Calciomercato Spagna: Pato al Villareal, Vietto verso il Siviglia

Alexandre Pato torna in Europa. Dopo una mezza stagione tutt’altro che entusiasmante con la maglia del Chelsea (pochissimi minuti giocati e un solo gol su calcio di rigore) Pato è pronto per rimettersi in gioco. L’attaccante brasiliano ex Milan è stato acquistato dal Villareal che lo ha prelevato dal Corinthians per una cifra molto vicina ai tre milioni di euro. Da tempo si parlava della rescissione consensuale con il Cortinthians che era parsa scontata, visto il poco spazio riservatogli in questi mesi. Per Pato è pronto un contratto annuale.

=> LEGGI QUI LE ULTIME NOTIZIE DI CALCIOMERCATO

Nelle scorse settimane, Pato era stato molto vicino a tornare in Italia. Precisamente alla Lazio dove era voluto fortemente da Marcelo Bielsa che poi, però, ha preso tutt’altra strada. L’ultima stagione positiva di Alexandre Pato è stata quella 2014/2015 quando è stato prelevato in prestito dal San Paolo che gli ha dato fiducia e minutaggio, illudendo gli addetti ai lavori di poter rivedere il vecchio Pato, quello dei tempi rossoneri. Per il Villareal, Pato è una scommessa che se vinta potrebbe ripagare di molto la posta.

Intanto, sempre in Spagna, sembra sfumato l’affare Luciano Vietto per il Barcellona. L’attaccante dell’Atletico Madrid, proprio ex Villareal, sembrava a un passo dal trasferimento in blaugrana ma nella trattativa ha fatto il proprio ingresso il Siviglia. Gli andalusi sono disposti a pagare 3 milioni per il prestito più 20 per il riscatto, offerta che non pareggia quella del Barca ma che l’Atletico preferirebbe accettare per non rafforzare ulteriormente i rivali blaugrana.

Suicide Squad, Margot Robbie e Cara Delevingne e i loro racconti piccanti: “Ecco dove ci piace farlo”

bobo vieri

Bobo Vieri Instagram, vacanze a Formentera tra chupiti e bebè: la provocazione di Jazzma Kendrick