in ,

Calciomercato Torino Ultimissime: le sorti di Salvatore Masiello

Il Torino di Urbano Cairo, reduce da diversi infortuni gravi, in questi giorni ha dovuto trovare un nuovo assetto alla squadra. Gianpiero Ventura si è messo subito a lavoro, ma in casa granata non mancano gli svincolati. Barreto è andato al Venezia, in Serie D, Basha ha preferito gli svizzeri del Lucerna e l’ultimo ancora svincolato invece è Salvatore Masiello.

Salvatore Masiello è stato per ben tre anni nella maglia color granata, 33 anni, terzino sinistro con 300 presenze in Serie A, ha dimostrato doti di difesa invidiabili nelle stagioni che lo hanno visto protagonista con il Torino. Urbano Cairo, si sa, è un presidente che non ama perdersi in riflessioni o dilungarsi in chiacchiere. Ha già blindato i suoi pupilli, vale a dire Peres e Maksimovic, anche se il secondo, reduce da un grave infortunio al quinto metatarso del piede sinistro, rimarrà fermo per ben due mesi.

Salvatore Masiello è uno di quei giocatori svincolati che ancora non sa che strada intraprendere, si dice abbia preso contatti con il Como e con l’Ascoli, ma nulla di ufficiale è stato dichiarato dal terzino sinistro negli ultimi giorni. Come lui, anche altri giocatori di spicco sono in cerca di casa: Schelotto, Emanuelson, Mesto e tanti altri. Alcuni di loro potrebbero cercare nuove sorti verso l’India, altri, come Barreto, potrebbero andare in Serie D. Resta tutto da decidere, rimane il fatto che Salvatore Masiello non fa più parte dei granata.

Pedro Pereira alla Sampdoria

Calcio Sampdoria Ultimissime: entra in gioco Pedro Pereira

ricette dolci la prova del cuoco

Ricette dolci La prova del cuoco: la mousse di ricotta e pere