in ,

Calciomercato tutte le trattative di serie A, i colpi segnati nell’ultimo giorno di mercato

Si è chiuso da qualche minuto il calciomercato di gennaio per le squadre di serie A. Le trattative sono andate avanti fino alle 23 ma, in realtà, per gli esperti del settore si è trattata della peggiore sessione di calciomercato degli ultimi anni. Napoli e Juventus non avevano bisogno di rinforzi, l’Inter si è mossa tardivamente per l’unica pedina davvero utile e dovrà saggiare le qualità di Banega solamente a partire dal prossimo giugno. Mancini, difatti, non ha acquistato nessun’altro elemento oltre ad Eder già in campo nel derby perso ieri (Clicca qui). Piuttosto, la società nerazzurra ha ceduto il deludente Montoya rispedendolo al Barcellona. Il Napoli, invece, ha ufficializzato Regini che Sarri utilizzerà come centrale difensivo, preso Tammaro per la Primavera e ceduto Radosevic all’Eibar. Raicevic, attaccante del Vicenza, vestirà la maglia partenopea a partire dalla prossima estate.

Tra le squadre più chiacchierate del calciomercato sicuramente la Fiorentina dei fratelli Della Valle. Mercato deludente? Lo dirà solamente il tempo perché le uscite, in casa viola, sono state diverse così come le entrate: delusione tra la tifoseria per il mancato arrivo di Mannana (andrà al Napoli in estate) e l’acquisto di ripiego con Benalouane, in uscita dal Leicester. A centrocampo, invece, l’acquisto di Kone servirà a dare quantità alla linea mediana con la cessione di Verdù al Levante. Il Milan, estasiato dopo il grande successo nel derby milanese di ieri, ha ceduto solamente De Jong al Los Angeles Galaxy e rinviato tutte le trattative per la prossima sessione di mercato. Tra le squadre più attive, come ogni sessione di mercato che si rispetti, il Genoa del presidente Preziosi. Dopo aver ceduto Perotti alla Roma e acquistato, nelle settimane scorse, profili importanti come Suso e Cerci, il Grifone ha acquisito le prestazioni di Matavz a titolo temporaneo oltre ai difensori Gabriel Silva e Fiammozzi.  Il Carpi, per tentare l’impresa salvezza, si affiderà alla qualità di Simone Verdi (prestito dal Milan) mentre il Palermo ha ceduto El Kaoutari in Francia, al Reims.

Pochissimi movimenti per il Sassuolo, attento soprattutto al mercato giovanile con le trattative per Mazzitelli e l’arrivo di Sensi, rimasti alle rispettive squadre di competenza e che dal prossimo anno vestiranno la casacca degli emiliani. La società neroverde, nell’ultimo giorno di calciomercato, ha ceduto Antonio Floro Flores al Chievo Verona con la compagine allenata da Maran che, così, può sostituire al meglio il partente Alberto Paloschi. Parecchio attiva la Sampdoria del presidente Ferrero che in occasione dell’ultimo giorno di mercato, dopo gli arrivi di Dodo e Ranocchia e la cessione di Eder, ha regalato a Montella alcuni rinforzi tra cui il centrale difensivo Diakitè e l’attaccante ex Toro, Fabio Quagliarella. Granata che hanno ceduto Pryyma al Frosinone ed Empoli che ha acquistato le prestazioni di Ariaudo per sostituire a Barba, finito allo Stoccarda. L’Atalanta, dopo aver salutato Denis e Moralez nel corso dell’ultima sessione di calciomercato, ha richiamato dal prestito il giovane Molina mentre il Bologna si affiderà a Constant per far rifiatare l’ottimo Masina.

calciomercato tutte le trattative concluse

Calciomercato live, tutte le trattative in tempo reale: sessione invernale chiusa

NCIS Los Angeles facebook

Programmi Tv stasera, 2 febbraio 2016: NCIS Los Angeles e Django Unchained