in ,

Calciopoli, Carlo Tavecchio e Antonio Giraudo incontro segreto a Milano: tentativo di accordo

Incontro segreto oggi in un hotel di Milano tra il presidente federale Carlo Tavecchio e l’ex ad della Juventus Antonio Giraudo, radiato dal 2006 per lo scandalo di Calciopoli. A rivelarlo è il giornalista Giuseppe Cruciani – conduttore del programma radiofonico “La Zanzara” su Radio 24 – secondo il quale a far scalpore non è tanto l’incontro in sè, quanto il contenuto della loro conversazione dato che, secondo il giornalista, i due avrebbero a lungo parlato della causa in corso proprio tra la società bianconera e la Federcalcio il merito alla spinosa questione Calciopoli.

Nell’incontro, secondo Cruciani, “i due parlavano delle cause in corso tra Juventus e Figc, in particolare della causa di risarcimento intentata dalla Juventus”. Durante la conversazione Tavecchio e Giraudo hanno valutato la possibilità di mettere in piedi un patto segreto che potesse portare alla conclusione gli strascichi giudiziari di Calciopoli in corso tra la Juventus e la Figc: “I due parlavano delle cause in corso tra Juventus e Figc, in particolare della causa di risarcimento intentata dalla Juventus. Tavecchio – racconta Cruciani – da quello che ho sentito, vorrebbe chiudere la vicenda con un ‘pari e patta’. A quel punto Giraudo ha detto: “Col cavolo, noi andiamo avanti”.

La Federazione ha commentato l’incontro tra Tavecchio e Giraudo spiegando che i due si sono incontrati “casualmente” e hanno preso “un caffè davanti a tutti, alla luce del sole”. “L’incontro c’è stato, ma nessuna trattativa. È noto il pensiero di Tavecchio che vuole chiudere la causa in corso”, ha spiegato la Figc.

s6 edge+

Samsung Galaxy S7, S7 Edge immagini: la data d’uscita cambia a causa di iPhone 6S?

i misteri di laura

I misteri di Laura anticipazioni seconda puntata 3 novembre: Iacopo rivuole Laura