in ,

Calciopoli, Juventus: no del Tar alla richiesta di maxi risarcimento

Il caso calciopoli sembra destinato ancora una volta a non essere chiuso. Nella giornata di ieri è arrivato il secco no del Tar del Lazio al ricorso con tanto di richiesta di maxi risarcimento da parte della Juventus a seguito del danno subito per la revoca dello Scudetto 2006 e soprattutto per la retrocessione nel campionato cadetto. Come riportato da l’Ansa, questo è ciò che è stato scritto nella sentenza: ‘Il Tar non può pronunciarsi se lo ha già fatto il collegio arbitrale‘.

LEGGI LE ULTIME NEWS SULLA JUVENTUS

Il Tar del Lazio dunque, ha respinto la domanda di risarcimento perché la vicenda era già stata trattata in un ricorso precedente, che la Juventus aveva presentato nel 2006 e successivamente abbandonato. Ai tempi la società bianconera preferì la strada del lodo arbitrale dalla quale uscì sconfitta comunque.

Appresa la notizia del no da parte del Tar relativa al maxi risarcimento richiesto dalla Juventus, la Federcalcio si è detta chiaramente soddisfatta. Ma il caso calciopoli, almeno stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sembra tutt’altro che chiuso: fonti vicine ai legali del club hanno dichiarato: ‘Analizzeranno con attenzione le motivazioni dell’odierna decisione del Tar del Lazio e valuteranno i prossimi passi per tutelare le ragioni della società.’ To be continued…

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

uomo testicolo incastrato sgabello ikea, sgabello ikea testicolo cliente norvegese,

Il testicolo incastrato nello sgabello Ikea: l’esilarante disavventura di un cliente norvegese

Eventi in treno storico da Milano

Treni storici da Milano per Varallo e Mortara 2016, alla scoperta di luoghi incantati