in ,

Calcioscommesse Dirty Soccer: anche Lotito e Galliani nelle intercettazioni

Spuntano nuovi nomi e nuove intercettazioni che coinvolgono anche dirigenti di Serie A nel nuovo caso di calcioscommesse scoppiato nella giornata di ieri; la procura di Catanzaro, che ha aperto l’inchiesta su più di 30 società tra Lega Pro e Serie D, avrebbe in mano alcune intercettazioni telefoniche in cui vengono fatti i nomi anche di Adriano Galliani e Claudio Lotito.

L’AD del Milan e il presidente della Lazio vengono citati nella discussione tra l’ex dirigente Vittorio Galigani e il DS dell’Aquila Ercole Di Nicola; i due affermano che Galliani e Lotito, assieme alla società Infront, identificata come entità controllata proprio da Galliani, sarebbero coinvolti nella proprietà di alcuni club di Serie B e Lega Pro, tra i quali Salernitana, Bari e Brescia.

Non soltanto il dirigente del Milan e il presidente biancoceleste tra i coinvolti; Di Nicola e Galigani infatti parlano anche di Carlo Tavecchio e Mario Macalli, presidente di Lega Pro, definiti come burattini nelle mani di Lotito che addirittura li ricatterebbe. Parole pesanti dunque, che potrebbero allargare l’inchiesta di Catanzaro anche a molte società di Serie A.

Barilla assunzioni 2015

Barilla lavora con noi: assunzioni 2015 per tecnici e stage per laureati

Expo 2015 eventi 20 maggio

Milano Expo 2015: programma eventi di mercoledì 20 maggio