in ,

Calendario Serie A 2017/2018 date, regolamento, streaming gratis: oggi il sorteggio, ecco tutto quello che c’è da sapere

Calendario serie A 2017/2018: a un mese dall’inizio della nuova stagione prende forma il campionato di massima serie. Oggi si scoprirà quale sarà il cammino di tutte le 20 squadre del torneo italiano che si appresta a vivere una stagione piena di incertezze. La Juventus dovrà difendere il titolo dalle rivali: a differenza degli anni passati, però, non solo Roma e Napoli cercheranno di rovinare la festa dei bianconeri. Si segnala un Milan ritornato agli antichi fasti, almeno sul fronte mercato. Ma cosa dobbiamo sapere sul Calendario Serie A 2017/2018? Quali sono le date da cerchiare in rosso? Tutto quello che c’è da sapere.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Calendario serie A 2017/2018: tutte le date

La serie A 2017/2018 avrà inizio  il 20 agosto e finirà il 20 maggio. Nel prossimo campionato, ci saranno tre turni infrasettimanali (mercoledì 20 settembre, mercoledì 25 ottobre e mercoledì 18 aprile). Saranno invece cinque le soste: quattro per gli impegni delle nazionali (3 settembre, 8 ottobre, 12 novembre e 25 marzo) e una quinta il 14 gennaio. Non ci si ferma a Natale.

>>> Tutto sul mondo del calcio <<<

Calendario serie A 2017/2018: tutte le regole

Chi affronta la Juventus alla prima giornata? Sicuro non beccherà Roma, Napoli, Milan, Inter, Atalanta e Lazio. Tra le big, invece, potrebbe pescare la Fiorentina. Il Milan, che non potrà incontrare sicuramente il Napoli poiché entrambe le formazioni impegnate in Preliminari di Coppa, giocherà la prima di campionato in trasferta come Genoa, Roma e Chievo. Debutto tra le mura amiche per  Inter, Sampdoria, Lazio e Hellas Verona.

È prevista alternanza assoluta di incontri in casa e in trasferta per Bologna e Spal, per le squadre di Verona, Genova, Milano, Torino e Roma. In tutti i casi in cui ciò è possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza. Nelle città che presentano due Società che condividono lo stesso stadio (Genova, Milano, Roma e Verona), l’ordine di esordio in casa è invertito rispetto al Campionato 2016/2017.

Nelle ultime quattro giornate le gare in casa sono perfettamente alternate a quelle in trasferta. Non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone, nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta.

Nei turni infrasettimanali non sono possibili i big match fra Inter, Juve, Milan, Napoli e Roma, né i derby, programmati tutti in giornate diverse, mai alla prima e all’ultima.

Calendario Serie A 2017/2018: è corsa al quarto posto

Parte la corsa ai 4 posti disponibili per partecipare alla nuova Champions League. Nuova perché, a differenza di quanto accade oggi, dal 2018-2019 ci saranno quattro posti a disposizione garantiti senza preliminari per le squadre italiane e saranno 32 le squadre provenienti dai migliori campionati europei.

Calendario Serie A 2017/2018: come seguirlo in streaming

Negli studi milanesi di Sky prenderà forma il Calendario Seria A 2017/2018 a partire dalle ore 19. Qui verranno svelati tutti gli incroci delle 38 giornate della prossima Serie A, al via sabato 19 agosto. L’evento potrà essere seguito in diretta su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD, Sky Sport Mix HD e in chiaro anche su TV8 (tasto 8 del telecomando). In streaming gratis sul sito della Lega Serie A, sul portale di TV8 e, infine, su SkyGo.

 

Diretta Barcellona-Manchester united dove vedere in tv e streaming

Diretta Barcellona – Manchester United dove vedere in tv e streaming gratis International Champions Cup

Aumento tasse in Italia 2019

Modello 770/2017 scadenza: tutte le proroghe del Fisco e le nuove date