in ,

Calendario Serie B 2015/2016 3a giornata: orari, diretta tv e streaming

Il calendario della 3a giornata Serie B 2015/2016 prevede due anticipi nella giornata di oggi. Si comincia alle 19 con Modena – Ternana (diretta tv Sky Calcio 2), entrambe ancora in cerca della prima vittoria stagionale anche se la Ternana è reduce dall’ottimo pareggio con il Cagliari. Alle 21 scende in campo la capolista Livorno contro il Brescia, ancora a quota 1 (diretta tv Sky Calcio 1). Tutte le altre 9 partite in programma nel calendario Serie B della 3a giornata si giocheranno sabato alle ore 15.

Il Bari cerca punti pesanti in casa contro il Pescara per cercare di non perdere la scia della vetta della classifica. I pugliesi hanno 4 punti, mentre gli abruzzesi ne hanno 3, frutto della vittoria nella scorsa giornata contro il Perugia (diretta tv Sky Calcio 2). Ritorno al passato per l’allenatore del Cagliari Massimo Rastelli che ritrova l’Avellino in una partita che si annuncia molto interessante (diretta tv Sky Calcio 1). Il Perugia di Bisoli, invece, non vuole perdere il treno delle prime, ma se la dovrà vedere con il Crotone, reduce da una grande rimonta con il Novara (diretta tv Sky Calcio 4). Uno dei big match di questa terza giornata è Salernitana – Spezia, anche se i liguri finora non hanno rispettato le attese, raccogliendo solo un punto nella sfida interna con la Pro Vercelli (diretta tv Sky Calcio 3).

La ProVercelli sarà invece impegnato tra le mura amiche contro il Latina: finora i punti della Pro sono 4, mentre i laziali ne hanno messi insieme 2 (diretta tv Sky Calcio 8). Restando in Piemonte bisogna citare il Novara che vuole riscattare la brutta sconfitta di Crotone, contro la Virtus Entella, sconfitta nel recupero della prima giornata dall’Ascoli (diretta tv Sky Calcio 11). L’Ascoli, invece, ospiterà il Cesena (diretta tv Sky Calcio 6). Quidono la giornata Vicenza Como (diretta tv Sky Calcio 5) e Trapani Lanciano (diretta tv Sky Calcio 7).

caso piscaglia news

Guerrina Piscaglia, la Bruzzone consulente di Mirco: “Chi era vicino a padre Gratien, sa”

attentato treno rotterdam

Terrorismo, evacuato treno a Rotterdam: arrestato sospetto terrorista