in

Calvizie cura news 2015: la barba fa perdere i capelli

Si chiama Alopecia Androgenetica e interessa i due terzi degli uomini e un terzo delle donne. La calvizie è una situazione molto comune negli individui di sesso maschile e spesso la si associa all’avanzamento dell’età o a una predisposizione genetica. Alla base però potrebbe esserci un’altra causa.

La causa della calvizie potrebbe essere diversa da come la immaginiamo. Una ricerca condotta da un team di esperti dell’Université Labal, nel Quebec (Canada), ha scoperto che la ragione principale per la quale gli uomini perdono i capelli è da attribuirsi alla barba e ad alcune sue caratteristiche. Si tratta, nello specifico, di una compensazione di calore: infatti se la barba è più folta, l’uomo ha maggiori possibilità di perdere i capelli.

Nonostante vi siano delle eccezioni a questa regola, il livello generale è proprio questa proporzionalità fra barba folta e capelli. Tutto si baserebbe sull’evaporazione del sudore, infatti, il tasso di evaporazione negli uomini è più alto nella fronte e nella cute del cuoio capelluto, rispetto al resto del viso come mento e guance. Nei bambini e nelle donne la distribuzione di questo tasso di evaporazione sarebbe più uniformato fra guance e cuoio capelluto. Ne consegue che la presenza della barba negli uomini sia in grado di creare una sorta di pressione sulla dispersione del calore in eccesso, spingendo altre parti della testa verso un riscaldamento più pronunciato e quest’azione causerebbe la calvizie negli uomini.

 

Strudel salato de La Prova del Cuoco: ricetta rivisitata [FOTOGALLERY]

7 città dell'Europa dell'Est da visitare

7 città dell’Europa dell’Est da visitare