in

Calvizie: testato metodo trapianto con peli del corpo e non più capelli

Il Daily Mail ha parlato dell’esistenza di un nuovo metodo, testato in Inghilterra, per combattere la calvizie, altrimenti detta alopecia. Un problema, questo, che affligge soprattutto la popolazione maschile (80%) e molto meno le donne. Per tutti coloro che non volessero combattere l’inestetismo rasandosi a zero, come spesso accade, si ricorre al trapianto di capelli.calvizie trapianto peli corpo

La novità di cui ha parlato il quotidiano britannico riguarda un trapianto non più di capelli, bensì di peli del corpo. L’intervento non dà effetti collaterali se non qualche rossore nella parte interessata dal trapianto e dura diverse ore, a seconda del numero di follicoli estratti e poi trapiantati. Costo totale dell’operazione circa 2,5 sterline a pelo, cioè circa 3 euro.

I peli del corpo hanno una struttura diversa da quelli del cuoio capelluto, maggiore spessore e la tendenza ad essere “ricci”. Prima di ricorrere al trapianto, il medico rasa il petto del paziente o un’altra parte del corpo ricca di peluria come le gambe o le spalle. Nella seconda fase del procedimento, da questi peli si estraggono i follicoli piliferi, uno ad uno, poi impiantati nelle zone glabre della testa.

Flavia e Tommaso amici mai

Uomini e Donne, Flavia Fiadone declina l’invito di Tommaso Scala: “Tra noi non può nascere un’amicizia”

Chris Martin ama ancora Gwyneth Paltrow: possibile ritorno di fiamma