in

Cambio vita e vado a gestire un faro: in arrivo il bando dell’Agenzia del Demanio

Vorreste cambiare vita ma non sapete da dove partire? Se avete creatività e passione per valorizzare un bene già esistente, potreste pensare all’ipotesi di prendere in concessione – ovvero in affitto – un faro: proprio ieri 30 settembre 2015 sono stati presentati al Salone Nautico di Genova i bandi di gara che mettono a disposizione di investitori privati 11 fari dislocati sulle coste italiane, con l’obiettivo di donar loro una seconda vita sottraendoli allo stato di degrado e abbandono in cui spesso si trovano.

Curiosi di sapere dove si trovano questi gioielli messi a disposizione dall’Agenzia del Demanio o dal Ministero della Difesa? Si va dal faro delle Isole Formiche in provincia di Grosseto, a quello di Capo Grosso nell’Isola di Levanzo, nel Trapanese, fino ad arrivare ad arrivare al faro di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone. Ad essere interessate sono le coste di Toscana, Campania, Sicilia, Calabria e Puglia.

I fari potranno essere trasformati in ostelli o hotel di lusso, ma anche in eremi o luoghi di ritiro spirituale; l’obiettivo, come sottolineato dal direttore dell’Agenzia del Demanio Roberto Reggi, è quello di favorire lo sviluppo di un progetto turistico dall’alto potenziale economico, che preveda una forma di partenariato tra privato e pubblico.

Se volete saperne di più, tenete monitorata la Gazzetta ufficiale: i bandi usciranno il 12 ottobre 2015 e rimarranno aperti fino al 12 gennaio 2016. Come riportato sul sito Borsaitaliana.it, l’assegnazione terrà conto di diversi criteri, tra cui il recupero del bene, la fruibilità pubblica e l’attenzione al territorio, favorendo le offerte economicamente più vantaggiose.

=> CLICCA QUI SE VUOI CONOSCERE ALTRE OFFERTE DI LAVORO.

In apertura: un faro al tramonto – Image Credit: ssuaphotos/Shutterstock.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Offerte di lavoro in palestra

Offerte di lavoro in palestra a Milano, Torino, Roma e altre città (ottobre 2015)

Oregon

Strage in Oregon: il killer sparava a seconda della religione