in ,

Camera taglia stipendi dei dipendenti

Camera e Senato, l’Ufficio di presidenza ha dato l’ok al taglio degli stipendi dei dipendenti. Laura Boldrini, presidente della Camera, ha detto riferendosi ai dipendenti: “occorre che guardino al Paese reale”.

Ha proseguito “La contrattazione con le organizzazioni sindacali dei dipendenti sul nuovo assetto retributivo avverrà in linea con il principio dei tetti massimi che vale per tutte le amministrazioni pubbliche”. La Boldrini chiede “senso di responsabilità e la consapevolezza che ci stiamo muovendo in modo lungimirante verso una riforma complessiva, con l’obiettivo di arrivare al ruolo unico dei dipendenti del Parlamento e a un’amministrazione unica delle Camere”.

Lorella Boccia al Giffoni: il suo spacco inguinale manda in visibilio la platea

50 sfumature di grigio nuovo trailer

Cinquanta sfumature di grigio: primo trailer italiano del film (video)