in

Camila Raznovich: età, peso, altezza, carriera, vita privata della conduttrice di “Alle Falde del Kilimangiaro”

Questa sera, sabato 22 giugno 2019, alle ore 21.25 su Rai Tre nuovo appuntamento con Alle Falde del Kilimangiaro, storico programma della Rete Ammiraglia, un tempo condotto da Licia Colò, sostituita oggi da Camila Raznovich, chiamata lo scorso febbraio a comporre la giuria d’onore della 69ª edizione del Festival di Sanremo. Scopriamo tutto su di lei…

Camila Raznovich carriera: tra musica e tv

Camila Raznovich nasce a Milano il 13 ottobre del 1974. Cosmopolita, la conduttrice è figlia di genitori argentini, il padre di origini russo-ebraiche e la madre di origini italiane. Ha trascorso l’infanzia tra Milano, Londra e India, per poi frequentare durante la sua adolescenza il liceo Beccaria del capoluogo lombardo. L’esordio nel mondo dello spettacolo nel lontano 1992: si trattava di Karaoke, trasmissione condotta da un giovane Fiorello, in cui Camila si è esibita durante una tappa del format nella città di Pavia in una versione un po’ stonata di We are the world, capolavoro di Michael Jackson, interpretato da diverse star hollywoodiane. Il successo è arrivato con MTV Italia, dove è stata chiamata come conduttrice. Nel suo curriculum diversi programmi, tra cui Hanging Out, Amour, Dial MTV, MTV Select, Hitlist Italia, MTV On the beach. Camila Raznovich ha lavorato anche per Radio Italia Network, poi è passata al timone di Night Express su Italia 1. Non si è fatta mancare niente: la 44enne milanese ha preso parte anche ad una serie di spot per Nescafé diretti da Gabriele Muccino che l’hanno resa familiare al grande pubblico.

La lunga gavetta, la popolarità inaspettata, il successo…

È arrivata poi la conduzione di Loveline, programma in cui si discutono tematiche inerenti al sesso e l’educazione sessuale. Nell’estate 2002 ha condotto insieme ad altri vj della rete MTV On the beach; nel 2004 è stata protagonista, assieme a Digei Angelo, Nicola Savino e Aída Yéspica, della sit-com satirica Sformat su Rai 2. Dello stesso anno è Kiss & Tell, simile ad Il gioco delle coppie. Nel 2005 Camila Raznovich ha condotto Relazioni pericolose su LA7 per ben due edizioni, l’anno seguente Voice e infine nel 2006 Amore criminale su Raitre. Sempre in onda su quest’ultima Tatami, altro programma di successo tramesso nella primavera del 2008 in seconda serata. Nel maggio 2011 ha partecipato a Lasciami cantare!. Dal 24 giugno 2014 sostituisce la conduttrice storica Licia Colò al programma culturale Alle Falde del Kilimangiaro. 

Vita privata

Per quanto riguarda la vita privata si sa che è stata sposata con un ragazzo australiano dalla quale si è separata nel 2001. Il 12 luglio 2009 è nata la sua primogenita, Viola, avuta dall’ex compagno Eugenio Campari. Nel 2012 è venuta al mondo Sole, frutto della storia d’amore con l’imprenditore Loic Fleury. Camila Raznovich è alta 160 cm e pesa 50 kg.

leggi anche l’articolo —> Alessandro Tiberi: età, peso, altezza, carriera, vita privata dell’attore di “Lontano da te”

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Gigi Simoni, malore improvviso: la situazione è grave

Giorgia Palmas Instagram, la versione sirenetta sexy è mozzafiato