in

Camogli: uccide la moglie e poi si toglie la vita

Camogli: uomo uccide la moglie e si toglie la vita. Si tratta di un ex commerciante di 77 anni e della consorte di 70. Secondo le prime informazioni trapelate, l’anziano avrebbe chiamato il figlio prima di suicidarsi, rivelandogli quello che aveva fatto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il magistrato di turno.

Alla luce della parziale ricostruzione fatta dagli inquirenti, il 77enne avrebbe ucciso la moglie a colpi di pistola e poi con la stessa arma si è suicidato. L’omicidio-suicidio si è consumato in un appartamento di via Rosselli a Camogli, cittadina della riviera ligure di levante. Il killer è Stefano Martini, ex commerciante di 77 anni, la moglie Maria Schiaffino. A fare la macabra scoperta i carabinieri, giunti sul posto dopo che il figlio della coppia aveva dato l’allarme.

camogli omicidio-suicidio

I militari una volta fatto ingresso nell’abitazione avrebbero trovato l’uomo in fin di vita, a niente sono valsi i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Sono in corso delle indagini per ricostruire la dinamica dei fatti e soprattutto capire le motivazioni che hanno spinto l’uomo a compiere il folle gesto.

 

elena santarelli incinta, elena santarelli instagram, elena santarelli

Elena Santarelli malattia figlio, la showgirl è una furia: “Stai zitta, devi fare silenzio!”

Personale Ata 2018 terza fascia graduatorie definitive: arrivano a Natale? Le ultimissime