in ,

Camorra, minacce Saviano-Capacchione, la sentenza: assolti i boss e condannato un avvocato

Francesco Bidognetti e Antonio Iovine, ex boss, sono stati assolti per le minacce allo scrittore Roberto Saviano e alla giornalista Rosaria Capacchione “per non aver commesso il fatto”, mentre l’avvocato Michele Santonastaso è stato condannato ad un anno di reclusione, con pensa sospesa e dovrà risarcire i danni da liquidarsi in separata sede a favore di Roberto Saviano, Rosaria Capacchione e dell’Ordine dei giornalisti della Campania. Carmine D’Aniello, avvocato, è stato assolto.

Lo scrittore Roberto Saviano ha commentato la condanna per minacce aggravate dalla finalità mafiosa dell’avvocato Michele Santonastaso: “Non sono imbattibili, non sono invincibili e la sentenza lo dimostra”. Saviano ha proseguito, dicendo: “Dare la scorta a chi scrive significa permettere di scrivere e garantire un diritto costituzionale. Spero che questa sentenza possa essere un primo passo verso la libertà, che ora ci possa essere una mia vita nuova”.

Elena Ceste catechismo figli

Elena Ceste ultime notizie a Pomeriggio 5: i suoi figli non vanno più al catechismo, perché?

hunger games nuovo episodio al cinema dal 20 novembre

Hunger Games: Il Canto della Rivolta, nuovo e ultimo episodio della saga dal 20 novembre nei cinema