in ,

Campioni biologici sui mezzi pubblici, minaccia per la salute: Federbiologici lancia l’allarme

Il presidente di Federbiologi, Elisabetta Argenziano, ha denunciato il rischio di “Campioni biologici in giro per la città, anche nei mezzi pubblici, senza alcuna precauzione”. E’ l’Adnkronos a riportare le sue parole: “Da molti nostri associati stanno arrivando scatti realizzati nelle metropolitane e nei pullman, in cui si vedono contenitori di trasporto per campioni biologici poggiati a terra senza alcuna cura”.

Si tratterebbe di una minaccia per la salute, perché in quelle borse potrebbero esserci “virus (Hiv o epatite) e batteri (salmonella, Escherichia coli, meningococco), campioni biologici ad alta infettività.” . Il rischio? “Se si rompe il contenitore può venire fuori di tutto, con i poveri inconsapevoli cittadini che non sanno di viaggiare con una potenziale bomba biologica accanto”, ha precisato il presidente di Federbiologi.

La Federazione spiega inoltre che questa pratica non rispetta le linee guida sul trasporto del campione biologico, che prevedono, se trasportato con veicoli, che la scatola debba essere “sistemata in modo fermo e sicuro nel veicolo stesso”, e l’obbligo di presenza a bordo di un “un kit fornito di materiale assorbente, disinfettante a base di cloro, contenitore per rifiuti, guanti da lavoro resistenti e riutilizzabili”. Nessun manuale sulle normative da seguire prevederebbe dunque il trasporto dei campioni biologici sui mezzi pubblici, quali tram, metropolitane e pullman.

Formula 1 Valentino Rossi Ferrari test

Formula 1 Valentino Rossi Ferrari test: risposta alla Mercedes, offerta da Maranello

Pooh Ultimo Concerto al cinema: sale, biglietti, sconti sul grande evento del 30 dicembre 2016